Home » Criptovaluta » Regolamentazione aggiornamento e proposte » India » In India arriva la legge più dura sulle criptovalute e Bitcoin

In India arriva la legge più dura sulle criptovalute e Bitcoin

In India bitcoin e criptovalute potrebbero diventare presto illegali. Infatti il governo vuole mettere al bando il possesso, gli investimenti e il mining di monete digitali. Un duro colpo per il mercato crittografico, ma che era nell’aria già da tempo. Visto che non è nuova l’ostilità che il paese nutre per le valute digitali. Tuttavia questa potrebbe essere una mossa che spiana il terreno alla valuta digitale della banca centrale. Infatti l’India aveva già parlato di emettere una rupia digitale. Simile allo yuan digitale cinese. 

Un passo indietro 

Prima di continuare con la nostra crypto news, vediamo a che punto stavamo. Più di un mese fa vi abbiamo comunicato che il governo vuole presentare un progetto di legge al parlamento che vieta le valute digitali private. La decisione che pende verso la messa al bando è destinata a mettere a disagio tutti gli investitori, attuali e potenziali, di criptovalute. Sia all’interno del paese che al di fuori dell’India. Una notizia che ha scombussolato tutta la comunità. Che temevano da tempo un nuovo divieto. 

L’ostilità dell’india verso le criptovalute

Il fatto che bitcoin e le criptovalute possono diventare illegali in India non è cosa che ci sorprende. Sappiamo bene che il rapporto tra l’India e le valute digitali non è buono. Infatti il paese ha una relazione ostile di lunga data con le valute digitali come Bitcoin. Nonostante abbia l’hub tecnologico in rapida crescita più delle altre nazioni. Compreso lo sviluppo e l’adozione della tecnologia blockchain. La Reserve Bank of India (RBI) ha messo i paletti circa 3 anni fa. Quando ha emesso per la prima volta un divieto sulle transazioni di criptovaluta nel 2018. Che ha vietato a tutte le banche del paese di trattare con le criptovalute. Tuttavia gli scambi di criptovaluta hanno reagito con una causa legale. Una dura battaglia giudiziaria che alla fine hanno vinto nel marzo 2020. 

Corte Suprema cancella decisione di RBI 

Ad andare incontro alle richieste della comunità crittografica e alle aziende del settore è stata la Corte Suprema indiana. Proprio nel 2020 infatti ha revocato il divieto della RBI su bitcoin e altre criptovalute. Dopo averlo dichiarato incostituzionale. La mossa è stata molto celebrata da investitori, sviluppatori e utenti di criptovaluta. E ha immediatamente visto molti investitori rilanciare le loro attività crittografica. Ma ha attratto anche molti altri nuovi investimenti nel fiorente settore blockchain del paese. Creando in questo modo ancora malumori tra le istituzioni. E un ritorno agli animi anti-crypto. 

In arrivo in India un duro colpo (quello del K.O?)

Dall’India arriva una bella botta per bitcoin e criptovalute che possono diventare illegali. Infatti Nuova Delhi ha intenzione di mettere al bando gli investimenti in criptovalute, nonché il mining. Lo ha rivelato un alto funzionario del governo indiano. Aggiungendo che chiunque detenga o compia transazioni con il bitcoin o altre monete digitali sarà multato. Per adesso si parla solo di multe esose, ma c’è chi giura che sono possibili anche detenzioni. Forse per coloro che non solo posseggono criptovalute ma che fanno anche mining. 

Una decisione pesante per gli investitori

Delle voci chiaramente pesantissime per i milioni di investitori. Che stanno puntando sulla valuta ideata nel 2009 dal fantomatico Satoshi Nakamoto. Queste dichiarazioni possono avere enormi ripercussioni per lo spazio crittografico in India. Tuttavia sappiamo molto bene che bitcoin continua a viaggiare ai massimi storici. Infatti quest’ultimo weekend ha superato i 60.000 dollari. Anche grazie ai giganteschi investimenti. Come quello di Elon Musk quando è sceso in campo investendo 1,5 miliardi di dollari di Tesla.

Le dichiarazioni sull'illegalità di bitcoin possono avere enormi ripercussioni per lo spazio crittografico in India.

La legge più severa della storia

Se il parlamento indiano confermerà nei fatti le indiscrezioni diffuse. Saremo di fronte alla legge più severa in assoluto contro le criptovalute. Nessuna nazione è arrivata a tanto, nemmeno la Cina. Una presa di posizione netta che non lascia libertà ai sostenitori di monete virtuali. Sarà infatti vietato investire, possedere, fare trading, trasferire e fare mining. Con qualsiasi tipo di criptovaluta, che sia BTC o ETH o LTC. Il governo dovrebbe concedere sei mesi ai cittadini indiani per sbarazzarsi delle criptovalute in loro possesso. Dopo di che scatteranno le sanzioni. Per tutti coloro che non si saranno allineati ai dettami del bando. Come detto si parla sia di multe che di pene detentive.

Le preoccupazioni delle istituzioni indiane 

Le criptovalute e bitcoin possono diventare illegali in India proprio per la loro natura. Infatti le valute digitali sono sempre state viste con timore dalle istituzioni tradizionali. In quanto le banche non sono in grado di controllarle come il denaro sovrano. Proprio questa paura di perdere l’autorità ed il controllo non fa dormire sonni tranquilli.  Questa ostilità deriva anche dall’enorme volatilità delle criptovalute. Un’altra grande preoccupazione per la banca centrale indiana è l’anonimato che le valute virtuali offrono ai loro investitori

Arriva la Rupia Digiale? 

Se pensate che dietro una decisione tanto drastica ci sia la crescente preoccupazione per questi motivi appena elencati. Oppure per l’impatto ambientale del mining. Siete probabilmente fuori strada. Infatti a gennaio le autorità statali indiane avevano infatti comunicato l’intenzione di creare una valuta digitale di stato. E la legge dell’India per rendere illegali bitcoin e le criptovalute ha l’obiettivo di sgombrare il campo. Infatti proprio come ha fatto la Cina, in maniera più morbida, con lo yuan digitale

Conclusione 

Il fatto che l’India possa mirare ad una valuta digitale sovrana è lodevole. Anche se è bene sottolineare il fatto che un CBDC non è assolutamente paragonabile a bitcoin o a qualsiasi altra criptovaluta. Questo perché una valuta digitale emessa dalla banca centrale è controllata proprio dalla banca centrale. Quindi ha una natura centralizzata. A differenza di BTC che ha una natura decentralizzata e quindi non è controllata da nessuna istituzione. Chissà come la prenderà la comunità crittografica di questa decisione del governo indiano. Visto che le loro paure stanno diventando realtà.

Articoli Consigliati

La banca della Thailandia sembra aver capito l'importanza della crittograficha e ha deciso di sperimentare la finanza decentralizzata.

La più grande banca della Thailandia sperimenta la finanza decentralizzata

0
Abbiamo parlato che a seguito dell'ascesa di bitcoin le banche dovranno impegnarsi ad offrire servizi crittografici. La banca della Thailandia sembra averlo capito visto...
Singapore sottolinea che il mercato delle criptovalute è pericoloso e pieno di insidie. L'autorità monetaria del Paese esorta gli investitori a stare alla larga dal mercato delle criptovalute. In quanto eccessivamente pericoloso e volatile.

Singapore spinge gli investitori ad allontanarsi dal mercato delle criptovalute

0
Le truffe online sono aumentate in maniera esponenziale nell'ultimo anno. La pandemia da covid-19 ha ampliato questi illeciti. E con la crescita del mercato...
Tasse Bitcoin 2021: come funziona. L’agenzia delle entrate ha chiarito la sua posizione.

Tasse Bitcoin 2021: come funziona

0
Tasse Bitcoin 2021: come funziona. Come ogni anno, bisogna pagare le tasse al nostro, caro fisco italiano. Ecco il motivo dell'articolo. Se hai acquistato...
L'amministrazione Biden tiene d'occhio lo yuan digitale che potrebbe danneggiare il dollaro statunitense

Lo sviluppo dello yuan digitale in Cina è sotto controllo dagli Stati Uniti

0
Fonti che arrivano dagli Stati Uniti dicono che l’amministrazione Biden tiene d'occhio lo yuan digitale. Come sappiamo bene, la Cina è attualmente in testa...
Lo Sri Lanka si manifesta contro le criptovalute. La Banca Centrale dello Sri Lanka (CBSL) ha emesso un avviso al pubblico.

La banca centrale dello Sri Lanka contro gli investimenti crittografici

0
Lo Sri Lanka si manifesta contro le criptovalute. La Banca Centrale dello Sri Lanka (CBSL) ha emesso un avviso al pubblico. Sui vari rischi...
Ultimi aggiornamento di oggi 09-04-2021 news dal mondo bitcoin, cryptocurrencies, exchange crypto, piattaforme blockchain in italiano.

Crypto News e Blockchain dal 06 al 09 aprile 2021 Tg Coin

0
In arrivo delle leggi crittografiche?  L'impennata dei prezzi dei bitcoin ha visto i prezzi aumentare di oltre otto volte nell'ultimo anno. E quindi ha spinto...
Da qualche giorno si parla della causa SEC contro LIBRY. Questa danneggerà l’intero mercato crittografico ed il futuro di tutte le criptovalute.

La causa SEC contro LIBRY potrebbe danneggiare il mercato crittografico

0
Da qualche giorno si parla della causa SEC contro LIBRY. L’autorità americana condanna la società di aver venduto titoli non registrati. Per questo motivo...
in Florida stanno per arrivare 300 bancomat di criptovaluta. Questa operazione è fattibile grazie ad uno scambio di criptovaluta in contanti con sede negli Stati Uniti.

In Florida arrivano 300 sportelli automatici per convertire criptovalute

0
Non è un mistero che Bitcoin sta guadagnando popolarità tra gli investitori al dettaglio. La criptovaluta madre infatti sta trascinando in alto l’intero mercato...
Bitcoin potrebbe essere utilizzato dalla Cina per minare la supremazia di USA e Europa. Questo secondo l'amministratore delegato di PayPal, Peter Thiel.

Per il CEO di PayPal Bitcoin è un’arma finanziaria cinese contro gli Stati Uniti...

0
Il potere del dollaro USA e dell’euro potrebbe essere seriamente messo in discussione. Bitcoin potrebbe essere utilizzato dalla Cina per minare la supremazia di...
Una cerimonia comune non è per tutti. Una coppia per il loro matrimonio ha usato la blockchain per scambiarsi gli anelli NFT.

Matrimonio con la blockchain: una coppia si scambia gli anelli NFT

0
Non solo tavolate piene di cibo, abiti pomposi e scenografia sfarzosa. Le cerimonie nuziali hanno diversi modi per essere ricordate. Pensate che una coppia...
Sacramento Kings hanno deciso di pagare gli stipendi di giocatori e staff con Bitcoin. Ma non è la prima volta che adotta la valuta digitale.

Una squadra di basket dell’NBA paga giocatori e staff con Bitcoin

0
I Bitcoin continuano ad avere un rapporto privilegiato con l’NBA. Adesso la criptovaluta rivoluziona la modalità di pagamento. I protagonisti della notizia di oggi...
Anche in Italia si possono comprare oggetti mobili o immobili con Bitcoin. Dalla pizza agli appartamenti, i casi d’uso sono tantissimi.

Con Bitcoin si può comprare tutto: Tre casi d’uso in Italia

0
In pochi nel lontano 2009 credevano che Bitcoin potesse prendere parte nella nostra quotidianità. All’epoca la moneta virtuale era soltanto un interessante esperimento per...

Mondo Crypto è anche Tua!

Mondo Crypto è la Startup Innovativa riconosciuta come canale informativo su Blockchain e Cryptovalute in Italia. Siamo stati ammessi al Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo (PON) FESR 2014-2020. Siamo nati con l'obiettivo di creare consapevolezza sui temi della Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin divulgando in maniera easy le informazioni verso le istituzioni, investitori, traders, organizzazioni e utenti. Offriamo giornalmente news, aggiornamenti di settore, guide trading e partecipazione ad eventi, utilizzando uno stile semplice e diretto. Per Mondo Crypto l’informazione è libera e tutti hanno il Diritto di Conoscere e di Capire il mondo Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin. Il nostro motto è: Mondo Crypto è anche Tua! Il tuo parere per noi è importantissimo, per poterti offrire un servizio sempre migliore! Facci sapere cosa ne pensi, lasciaci una recensione su Google.

Articoli Consigliati

Mondo Crypto è anche Tua!

Mondo Crypto è la Startup Innovativa riconosciuta come canale informativo su Blockchain e Cryptovalute in Italia. Siamo stati ammessi al Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo (PON) FESR 2014-2020. Siamo nati con l'obiettivo di creare consapevolezza sui temi della Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin divulgando in maniera easy le informazioni verso le istituzioni, investitori, traders, organizzazioni e utenti. Offriamo giornalmente news, aggiornamenti di settore, guide trading e partecipazione ad eventi, utilizzando uno stile semplice e diretto. Per Mondo Crypto l’informazione è libera e tutti hanno il Diritto di Conoscere e di Capire il mondo Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin. Il nostro motto è: Mondo Crypto è anche Tua! Il tuo parere per noi è importantissimo, per poterti offrire un servizio sempre migliore! Facci sapere cosa ne pensi, lasciaci una recensione su Google.