Home » Criptovaluta » Crypto News » Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare

Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare

Sono certo che anche tu stai cercando delle soluzioni per risparmiare e tenere qualche gruzzoletto da parte. Anche perché stiamo vivendo un periodo difficile ed è sempre utile sapere Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare. Se sei arrivato qui vuol dire che sei nel posto giusto e nel momento giusto. Quanto ti sto per dire infatti fa al caso tuo. 

Anche perché in questo ultimo periodo si stanno avvicinando le le nostre tanto odiate scadenze fiscali. E proprio per fronteggiare ciò, molti investitori di cryptovalute si trovano davanti uno scenario infelice: devono pagare le tasse.  

Pagare le tasse o, come dicono molti, “consegnare i soldi allo stato” non piace a nessuno. Anche perché parliamoci chiaramente e senza giri di parole, spesso vengono usati male. E’ raro trovare dei governi che investono bene i soldi pubblici. Tuttavia, nonostante il mal di pancia, sono soldi che devono essere versati altrimenti il sistema cola a picco. E non ci possiamo permettere di far crollare tutto, perché la cosiddetta anarchia crea solo confusione e genera sconforto. Ci vorrebbe una buona via di mezzo. 

Ma come potete presumere, non siamo gli unici a “denunciare” la cosa. Sono secoli che la mala gestione del denaro pubblico viene citata, ma a questo punto è difficile credere che ci sia qualcuno che vuole trovare una soluzione. Tuttavia non bisogna demoralizzarsi, nonostante ci sarà sempre chi intende arricchirsi ai danni di qualcun altro. Senza pensare alle conseguenze future. Purtroppo è un qualcosa a cui ci dobbiamo abituare. 

Ma torniamo a noi e al nostro articolo. Il nostro obiettivo primario è conoscere come funziona il fisco, capire il suo meccanismo. E quindi intuire delle strategie legali per pagare meno tasse, in modo che nessuno può venirci a richiamare o multare. 

Quello che leggerai non potrà essere usato nella dichiarazione dei redditi di quest’anno. Tuttavia non ti scoraggiare, sono sicuro che quanto ti dirò ti tornerà utile per il prossimo anno. Perché come qualsiasi altra strategia, anche questa ha bisogno di studi e pianificazioni.

bisogna studiare è sì può avere un risparmio fiscale legale

L’errore più comune che si commette più spesso è quello di rimandare e rimandare. Tra quelli che lo fanno ci sono anche io. O meglio, c’ero anche io. Perché adesso mi sono ripromesso di non farlo più, soprattutto grazie all’impegno quotidiano che ho preso con Voi nello scrivere articoli e informarvi sulle questioni fiscali, e non solo, della crittografia. 

Anche perché, a dire il vero, non possiamo arrivare a novembre e dicembre e pensare di poter mettere insieme i cocci del risparmio fiscale. Anche perché fare le cose di fretta e furia porta sicuramente degli errori grossolani, dove le conseguenze sono sanzioni severe. 

In questo momento starai pensando: “ma io ho il mio commercialista, fa tutto lui è un professionista in materia”. Sicuramente, non metto in dubbio le qualità del tuo commercialista. Ma ti confesso una cosa: nessuno è infallibile. Poi scrivendo l’articolo su Come compilare il quadro RW Crypto 2021 mi sono reso conto di come è bene sapere alcune cose. Senza affidarsi totalmente ad un professionista. 

Pensate che le mie ultime 3 dichiarazioni dei redditi sulle cryptovalute erano sbagliate. E me ne sono accorto proprio scrivendo un articolo, grazie al quale ho potuto mettere apposto la mia situazione e tornare in regola. Vi lascio il link del mio articolo, così spero di aiutarvi e non farvi cadere nell’errore, perché è dietro l’angolo. 

Inoltre questa è una materia un po’ borderline, nuova per molti. Per questo motivo non si trova gente del tutto preparata e che riesce a stare sempre sul pezzo. Voi vi chiederete: ma per quale motivo? Vi dico che è per 1 motivo principale: Bisogna stare sempre aggiornati, perché quello che sudi oggi può cambiare domani. E non tutti sono disposti a farlo e ad essere attuali su ogni argomento. 

pagare meno tasse crypto è fattibile.

Inoltre trovare persone che si mettano a studiare h24 su come funziona e su quello che concerne il mondo crittografico a livello fiscale in Italia la vedo un po’ impossibile come cosa. Anzi, diciamocela tutta, siamo in pochi quelli disposti a leggere e studiare ogni giorni, tutti i giorni, festivi inclusi. Per questo motivo su molte cose siamo indietro, ma mai perdere la speranza, perché le cose possono cambiare da un momento all’altro. 

L’occasione che ci si presenta davanti non possiamo lasciarcela scappare. Ed è per questo motivo che ho deciso di scrivere come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare. Nel quale affronteremo l’argomento donazione a 360 gradi. Ho creato un pdf scaricabile gratis, tranquillo non dovrai inserire nessuna mail e non ci sono trucchetti strani o abbonamenti che ti fregano. E’ semplicemente un pdf molto utile che è quello che utilizzo io. 

Sono certo che a fine articolo potrete inserire questa strategia legale nel vostro risparmio fiscale. E modellarla a secondo delle vostre esigenze nel corso del tempo. Perchè ogni investitore è diverso e nessuno è uguale ad un altro. Dai forza, tuffiamoci di testa nell’articolo, non vedo l’ora di rendervi partecipi e condividere con voi le mie scoperte!

In cosa consiste 

In questo paragrafo di Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare. Partiamo subito dal rispondere alla domanda: cos’è una donazione a livello legale? Ci tengo prima a fare una premessa: non parto mai in quarta, mi piace partire gradualmente prima di arrivare al punto. Perché il mio obiettivo è quello di renderti un investitore cosciente e consapevole. E per questo motivo devo illustrati il tutto con estrema calma. 

Torniamo al nostro articolo. La donazione è un atto liberale. E’ un contratto disciplinato dall’articolo 769 c.c. con il quale si trasmettono i diritti di un bene. L’accettazione è l’elemento costitutivo della stessa. Faccio un piccolo esempio pratico su ciò che ti ho appena detto. 

la legge è chiara sulla donazione è può essere utilizzata per crypto

Giuseppe decide di donare il proprio ripple a Maria. La quale è fondamentale che accetti tale regalo perché si compia la donazione. Questo è quello che ci dice la legge. Per tornare all’indice clicca qui

Chi può farla

Fino adesso in Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare abbiamo visto cosa ci dice l’articolo 769 c.c. Ma adesso ti starai chiedendo: chi può fare la donazione? Ti rispondo subito, la possono fare tutti ad esclusione dei:

  • minori.
  • interdetti.
  • inabilitati.
  • le persone soggette all’amministratore di sostegno, ma solo se sono state private della facoltà di disporre dei propri bene.

Possono inoltre donare le persone giuridiche, sia pubbliche che private. Mentre per chi riceve la donazione, non ci sono particolari restrizioni. 

Ad esempio: si può donare anche ai minori. Ed in questo caso sono i genitori, o i loro rappresentanti e/o tutori legali, a dover approvare la donazione. Previo permesso del giudice tutelare.

casi d’uso di donazioni crypto per risparmiare sulle tasse

Inoltre si può donare anche ai figli non ancora nati o concepiti. Bene adesso abbiamo capito in Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare: chi può donare e chi può ricevere una donazione. Spero che per adesso sia tutto chiaro. Per tornare all’indice clicca qui. 

Cosa non si può donare 

In questo paragrafo di Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare, affronteremo che cosa non si può donare. Cerco di renderti il compito molto ma molto facile. E quindi non intendo farti un elenco da imparare a memoria. Infatti è bene che tu sappia questo concetto:

Puoi donare qualsiasi bene, l’importante e che sia presente nel tuo patrimonio al momento della donazione. Non puoi donare un bene che sarà presente nel futuro del tuo patrimonio.

In sostanza: per donare ethereum è importante che tu possegga ethereum in quel momento in cui fai la donazione. La stessa cosa vale per un bene mobile o immobile, per il denaro o altre valute digitali. Spero di essere stato esaustivo. Per tornare all’indice clicca qui. 

Vantaggi Fiscali  

Partiamo dal presupposto che stai leggendo Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare. Perché vuoi costruirti un risparmio fiscale legale ma che sia ovviamente incontestabile dall’Agenzia delle entrate. Ovvero  che un domani non ti vengono a citofonare alla porta perché c’è qualcosa che non quadra.

conoscere le leggi è un bene per risparmiare sulle tasse e non solo

Fatto questa breve premessa. Ti rivelo N.2 punti molto importanti da conoscere e prendere in considerazione, prima di continuare l’articolo e di costruire la tua strategia. Questi punti sono:

  1. l’atto di donaziona porta: a diminuire il patrimonio di colui che dona e di conseguenza ad aumentare il patrimonio di colui che riceve.
  1. la donazione è irrevocabile. Ci sono casi in cui la si può richiedere lo vediamo più avanti (personalizzazione e revoca). Ma di fatto la donazione è un regalo, quindi irrevocabile.

Adesso che abbiamo assimilato al meglio questi 2 punti sopra elencati. Il mio consiglio è quello di analizzare il vantaggio reale che può dare una soluzione del genere raccogliendo diversi elementi. Per fare una valutazione mirata perché ogni caso è diverso.

Gli elementi che ti consiglio di raccogliere e tenere sempre presenti sono:

  • il patrimonio di chi dona.
  • e di chi riceve. 
  • esigenze/situazione familiari.

Una volta fatto, dovrai simulare su un foglio excel (o dove preferisci). Gli aspetti fiscali ed eventuali vantaggi e svantaggi di un simile atto. 

Vado a contestualizzare con un esempio pratico per rendere il tutto più semplice ed intuitivo per il tuo lavoro.

fare una valutazione accurata per risparmiare tasse legalmente

Esempio:

Patrimonio di colui che dona: Giuseppe ha N.2 crypto. Pagati € 10.000,00 ognuno. Totale investimento € 20.000,00

Patrimonio di colui che riceve: Maria (moglie) ha N.0 cryptovalute. In sostanza non compila il quadro RW. Obbligatorio per chi possiede una valuta digitale. 

Come abbiamo visto Maria e Giuseppe sono moglie e marito e, per un’esigenza familiare, hanno deciso di comprare casa. Per farlo vogliono utilizzare N.1 crypto per la caparra. 

Al momento della vendita la loro valuta digitale è quotata € 50.000,00. Se tale operazione la fa Giuseppe pagherà una tassazione di € 10.400,00. Calcolata sulla plusvalenza di € 40.000,00 [€ 50.000,00 – (meno) € 10.000,00] imposta al 26,00%.

Ma visto che Maria e Giuseppe hanno studiato il caso e intendono pagare il meno possibile. Decidono di optare per la donazione. E Giuseppe quindi dona N.1 crypto a Maria. La quale lo vende ed incassa la vendita, pagando in questo modo € 0 di tasse in modo legale ed incontestabile.

donare crypto per risparmiare sulle tasse va studiato bene

Ho fatto un articolo mirato dove affronto e spiego tutto ciò che concerne gli investimenti cointestati. Per farti approfondire la cosa ti lascio il link. Non voglio trattarlo qui l’argomento perché essendo già molto lungo, non voglio uscire fuori tema e portarti fuori strada. Anche perché bisogna rimanere vigili e attenti su Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare. Per tornare all’indice clicca qui. 

Con Notaio

Adesso in Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare. Voglio approfondire quando è obbligatorio la partecipazione del notaio. 

La legge ci dice che è obbligatorio la presenza del notaio quando si fa donazione. Ad eccezione di oggetti mobili di modico valore. Che viene anche chiamata “donazione manuale”. Per cose mobili s’intende tutti i beni non ancorati al suolo, quindi non immobili (ad esempio la casa è un bene immobile).

Adesso mi dirai ma cosa s’intende per modico valore? Bene non c’è una tabella con dei valori scritti su cui possiamo fare riferimento. Del tipo se doni € 50.000,00 di cryptovalute non devi andare dal notaio. 

Però vi è l’art. 783 del Codice Civile che definisce le Donazioni di modico valore. E ci dice come calcolarle. Tranquillo, adesso vado ad estrapolare il metodo di calcolo.

La legge italiana ci dice che per calcolare il modico valore, il bene donato non deve incidere in maniera significativa sulla ricchezza di chi dona. In poche parole più una persona è ricca e più aumenta il valore del bene che si può donare senza rivolgerti al notaio.

in alcuni casi bisogna andarci per risparmiare tasse crypto in legalità

Per farti capire meglio, faccio un esempio pratico così da rendere il tutto più reale e funzionale. Prendiamo l’esempio di prima, dove Giuseppe dona alla moglie metà delle sue cryptovalute che sono pari a € 50.000,00. In quel caso non va fatto perché Giuseppe non si libera di tutte le sue ricchezze ma solo di una parte.

Se invece donava tutti e N.2 le cryptovalute (tralasciando il fatto che sia controproducente a livello di tassazione. Perchè si superava la famosa soglia di € 51.645,69). Vanno fatte delle giuste e intelligenti valutazioni, facendo dei ragionamenti oggettivi e non a caso. Così da costruire una strategia fiscale legale e incontestabile.

Il capitale inizialmente investito da Giuseppe (€ 20.000,00) quanto incide sulla sua ricchezza oggi? Mi raccomando non prendere scelte avventate e valuta la situazione patrimoniale al momento dell’operazione. 

Altra cosa da non sottovalutare (non c’entra niente con l’art. 783 modico valore) ma va pensata:

Nella dichiarazione dei redditi di Giuseppe nel quadro RW risulta l’investimento iniziale € 20.000,00 (N.2 crypto pagati € 10.000,00 ognuno). Donandoli tutti e N.2 cryptovalute a Maria. Il Quadro RW di Giuseppe va a € 0 mentre quello della moglie Maria da € 0 va a € 100.000,00.

possibile soluzione legale per pagare meno tasse crypto

Puoi perfettamente capire che alla centrale dell’Agenzia delle entrate potrebbe allarmarsi qualcuno e quindi inviarti una lettera di accertamento. Ovviamente non c’è nulla di male ad aver fatto questo passaggio, ma è meglio avere un atto notarile. Perché con un atto del notaio si è incontestabili al 100%. Io ad esempio se mi trovassi in una situazione del genere lo farei senza dubbi. 

E’ bene che tu sappia che non è un obbligo di legge, sia chiaro non c’è nessuna costrizione. Ma devi sapere che se ti inviano un accertamento, uscirne “indenni” e quindi senza conseguenze è molto difficile. Purtroppo la realtà è questa. Per evitare sanzioni o semplici scocciature nel cercare un avvocato per fare il ricorso di eventuali sanzioni, è bene fare un piccolo l’investimento su di un atto notarile.

Anche perché non ci possiamo mettere a discutere con l’Agenzia delle entrate, si perde tempo e sonno. E soprattutto davanti ad un atto notarile nessuno può battere ciglio. Ti faccio un altro esempio che può tornarti utile. Mettiamo che Giuseppe invece di avere un valore di  € 100.000,00 ne abbia € 500.000,00 di cryptovalute.

E quindi voglia donare la metà € 250.000,00 alla moglie Maria. Cosa fa secondo voi, ci va dal notaio? Io consiglio di si, perché il valore di € 250.000,00 è molto alto. E d’improvviso far apparire nel Quadro RW di Maria € 250.000,00. Quando l’anno prima era a € 0

E non ha mai fatto nessun bonifico per acquistare cryptovalute dal suo conto. Capirai che l’allarme all’Agenzia delle entrate potrebbe suonare e questa volta la sanzione potrebbe essere assicurata. 

pagare meno tasse crypto in modo legale

Anche perché non mi stanco mai di sottolineare che siamo tutti controllati. Se pensi che non sanno che hai delle cryptovalute ti consiglio di leggere questo articolo: Come il fisco sa che ho crypto. Quindi torniamo a quello che ti ho detto all’inizio articolo, ovvero che dobbiamo costruire un risparmio fiscale incontestabile. Non situazioni che possano sembrare “ambigue” o al limite.

Bene spero che per il momento quello che ti ho detto sia tutto chiaro e che tu non abbia dubbi su questi paragrafi in Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare. Anche perché abbiamo capito quando abbiamo bisogno del notaio. Suppongo che adesso ti starai chiedendo quanto costa rivolgersi ad un notaio. 

Quello che ti posso consigliare è quello di contattare almeno 5 notai. E poi farti fare un preventivo con tutte le spese che devi sostenere, perché non hanno un prezzo fisso. Infatti ti posso dire che il loro prezzo può variare in base a queste 3 condizioni:

  1. Prestigio studio notarile.
  2. Città. 
  3. Complessità dell’atto.

Un’ultima cosa importante che voglio dirti è che in un atto di donazione vi è l’obbligo della presenza di N.2 testimoni. Che di solito li mette a disposizione lo stesso notaio cui vi rivolgete. I testimoni inoltre devono avere i seguenti requisiti:

  • non essere ciechi, sordi, muti.
  • essere maggiorenni.
  • non essere parenti o affini del notaio o di una delle parti.
  • avere la capacità di agire.
  • non essere soggetti interessati all’atto. 

Per tornare all’indice clicca qui. 

risparmiare tasse donando crypto

Senza Notaio    

Andiamo a vedere in questo paragrafo di Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare. Quando poter donare le nostre cryptovalute senza chiamare il notaio e quindi non affrontare i relativi costi. Anche perché non è di certo una cifra modica. 

Ovviamente possiamo sempre farlo, basta rispettare sempre la legge dell’art. 783 modico valore.  Che viene anche chiamata “donazione manuale”. A parte la legge da rispettare, un’altra cosa che consiglio è quella di fare delle valutazioni oggettive. Perché sappiamo bene che a volte avere solo la legge dalla nostra parte non basta. 

Bisogna andare a costruire sempre delle situazioni incontestabili al 100%. Anche perché dobbiamo cercare di sfuggire agli accertamenti fiscali perché se arrivano sono rogne antipatiche da togliere. 

Dunque, quello che dobbiamo fare è chiederci quando si fa l’atto di donazione possono contestarmi l’evasione delle tasse in seguito ad accertamento? E se sì come posso evitarlo? Rispondendo a queste semplici domande con sincerità e usando le leggi a disposizione. Sicuramente otterrai degli ottimi risultati nell’ottica della nostra strategia. Per tornare all’indice clicca qui

Fac Simile Scaricabile Gratis

In questo paragrafo di Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare. Ti proporrò un modello che sto utilizzando da qualche giorno. L’unica cosa che devi fare è quella di scaricare, copiare ed incollare lo schema. Inoltre ti faccio una piccola premessa molto importante. 

pdf gratis modello per pagare meno tasse crypto

Prima di utilizzare lo schema, devi leggere con molta attenzione se il tuo caso rientra in quelli del “senza notaio”. Se si, puoi utilizzare questo schema. Altrimenti dovrai rivolgerti necessariamente ad un notaio. Mi raccomando informati bene leggendo questo articolo, altrimenti rischi la nullità della donazione.

Prima di fornire lo schema ti spiegherò perché l’ho impostato così. Questo perché il mio obiettivo è renderti cosciente e libero finanziariamente. In poche parole: fare copia e incolla e riempire gli spazi vuoti lo san fare tutti. 

Io invece ti voglio dire il perché legalmente è impostato così. Questo ti permetterà di sapere molte cose, oltre quello che stai facendo, che è una cosa da non sottovalutare. Ma ti permetterà di sapere anche il poter riutilizzare lo schema per altre situazioni. Non esiste solamente con le cryptovalute! 

Inoltre potrai consigliarlo ad amici e parenti una volta che hai capito. Così potremmo darci una mano a vicenda tutti quanti. In queste cose il passaparola è sempre un’ottima cosa. Dai andiamo avanti e vediamo cosa ci dice la legge.

Prima cosa da sapere molto importante:

  1. Quando si compila un contratto. Possiamo scrivere quello che si vuole. In base alle proprie esigenze, salvo i limiti di legge. Questo è un nostro diritto basato sul principio di autonomia negoziale.
liberi finanziariamente pagando meno tasse

Seconda ed ultima cosa da sapere:

  1. Nel nostro caso. Visto che stiamo facendo un contratto di donazione. Sì deve evincere obbligatoriamente lo spirito di liberalità. Ossia la volontà di regalare un bene o del denaro a un’altra persona. Con il solo scopo di arricchirla e senza ricevere nulla in cambio. 

Mi raccomando se anche metti una modica somma non è più una semplice donazione! Dall’atto si deve evincere questo in modo chiaro e limpido. Non devono esserci dubbi interpretativi. 

Invece puoi inserire anche degli obblighi. Lo vediamo nel paragrafo che sta per arrivare: Personalizzare Donazione. Bene adesso che spero che è finalmente chiaro tutto, puoi scaricare adesso il pdf che ho messo qui sotto. Inoltre ti auguro una buona donazione! Per tornare all’indice clicca qui. 

Personalizzare Donazione

Fino a questo momento, nel nostro articolo Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare abbiamo visto come si fa un contratto di donazione. Quindi siamo entrati in pieno in questo argomento della giurisprudenza. Adesso sto per darti un’altra informazione fondamentale per il corso della tua vita finanziaria. Un’informazione che potrai prendere ed usare come e quando vuoi a seconda delle tue esigenze personali. 

E’ importante sapere che la nostra legge permette di introdurre nell’atto di donazione alcune particolari clausole. In questo articolo intendo elencare le principali clausole, con le quali potrai personalizzare la tua donazione. Inoltre ti voglio ricordare che noi stiamo scrivendo dal punto di vista delle cryptovalute. Ma non esistono solo valute digitali e quindi questa strategia legale di cui ti sto parlando può essere usata anche in altri scenari. Quindi non necessariamente se possiedi una moneta virtuale. 

si possono aggiungere delle clausole ai contratti di donazione

Esiste la condizione sospensiva. Se inseriamo una clausola del genere è come se in qualche modo “congeliamo” la donazione. L’obiettivo è quello di non verificare l’evento futuro. Ma per capirmi meglio e chiarirti le idee, ti faccio un breve esempio.  

Giuseppe dona ad Anna N.1 crypto. A condizione che Anna si laurei entro 5 anni dalla data dell’iscrizione all’università.

Adesso vediamo la condizione risolutiva. Come ho già detto prima non esistono solo le cryptovalute. Infatti una clausola del genere è difficile inserirla in qualsiasi contesto della valuta digitale. Tuttavia per il tuo bene futuro e per le tue prossime azioni voglio fartela conoscere. Perché non sappiamo cosa ci riserba la vita. Ed un giorno potrebbe tornarti seriamente utile. 

Ma torniamo a noi e alla nostra condizione risolutiva. Inserendo questa clausola rendiamo la donazione immediatamente efficace. Ma con la possibilità di revoca automatica se si verifica un determinato evento futuro e incerto. Vado a fare un piccolo esempio:

Giuseppe dona a Mario una casa con giardino. La donazione decade automaticamente se Mario non ospita, all’interno dell’immobile, almeno una volta all’anno, tutti i familiari entro il secondo grado. Per consentire a questi ultimi di godere delle vacanze estive.

bisogna essere trasparenti l’agenzia delle entrate sa tutto

Poi abbiamo la clausola termine iniziale e finale. Questa, esattamente come quella di prima, sta un po’ stretta alle valute digitali. Tuttavia è comunque utile conoscerla. 

Inoltre ti ricordo che anche quelle che calzano alla perfezione alle cryptovalute devi sempre contestualizzare il reale beneficio fiscale da un’operazione del genere. Infatti ne abbiamo parlato proprio prima nel paragrafo Vantaggi Fiscali

Come puoi immaginare, il nostro articolo Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare è solo un punto di partenza. Perché ogni situazione è diversa ed ogni caso non è mai uguale ad un altro. Può essere simile, sicuramente, ma mai uguale. Questo è importante che ti entri in testa, perché sta alla base del nostro discorso. 

Se il tuo obiettivo è quello di trovare qualcuno che studi al posto tuo il caso discale e quindi ti faccia ottenere il massimo risparmio, ti avviso subito: è davvero difficile, se non impossibile. Anche perché tu dovresti essere il primo che deve avere fiducia nell’esporre all’altra persona tutto. E’ come se tu ti rivolgessi ad un “prete fiscale”. Una di quelle figure professionali che è a conoscenza di tutto e può aiutarti davvero e nel modo giusto e proficuo. 

Ma chi è che oggi racconterebbe tutto al proprio consulente fiscale? Sarebbe un semi suicidio finanziario. Poi ovviamente non voglio fare tutte l’erba un fascio, ma spesso non porta benefici questa confessione. Non dico che non è possibile sfogarsi o confrontarsi con un professionista. Ma oggi la fiducia viene sempre meno ed è complicato mettersi nelle mani di un’altra persona. 

Ovviamente poi c’è sempre la “pecora nera” che smentisce questo discorso. Infatti quello che sto facendo adesso è una constatazione generalista. Un sorta di analisi del nostro modo di pensare e vedere le cose in questo preciso momento storico. 

come tutte le cose bisogna studiare come risparmiare tasse crypto

Quello che ti voglio consigliare, in base alla mia esperienza, è quella di seguire questi N.3 step così come sono elencati: 

  1. Leggere e studiare.
  2. Contestualizzare (simulare dati alla mano, foglio excel o altro) le soluzioni che penso siano giuste. E selezionare la migliore secondo il mio caso.
  3. Metterla in atto.

Se hai bisogno di un commercialista o un professionista per mettere in atto quello che hai studiato. Lo devi scegliere non solo in base al preventivo che ti mostra ma anche in base alla persona. E gli fai mettere in pratica quello che hai studiato. 

Inoltre se lo ritieni una persona valida gli esponi gli studi che hai fatto del caso. Non si sa mai forse potrebbe vedere qualcosa che a te è sfuggito di mano. 

Ma torniamo a noi e al nostro articolo. La clausola termine iniziale bisogna inserirla quando si prevede che la donazione debba iniziare in una data stabilita. Ad esempio: Giuseppe dona a Maria una rendita a partire dalla data X.

Per quanto riguarda invece la clausola termine finale. Si fa quando fissiamo una data in cui cessa la donazione. Ad esempio: Maria dona a Giuseppe una rendita mensile fino alla dalla data X.

donare crypto per risparmiare sulla tasse

Andiamo avanti con le nostro clausole. Una clausola molto utilizzata in questo argomento è la donazione con onere. In sostanza chi dona obbliga il ricevente ad un impegno. Che in alcuni casi, stabiliti dal contratto, se non viene svolto fa decadere la donazione in oggetto.

Altra cosa molto importante da sapere è che il valore dell’obbligo non deve superare il valore del bene donato. Ad esempio: Maria dona N.1 ripple a Giuseppe. Con l’onere (obbligo) per Giuseppe di provvedere al mantenimento di Anna per tutta la sua vita.

In questo caso, la donazione non è valida. Perché il valore del mantenimento vitalizio supera di gran lunga il valore di N.1 ripple allo stato attuale. Poi se un giorno varrà così tanto, e ce lo auguriamo tutti, la donazione è valida in quanto è maggiore dell’onere a livello economico.

Un’altra clausola molto valida ed importante che io ho utilizzato è la clausola di reversibilità. In sostanza questa prevede che il bene (o beni) donato torni indietro a chi lo ha donato (donante). Questo è previsto nel caso in cui chi ha ricevuto il bene (donatario) purtroppo muoia prima del donante. 

La clausola che io inserisco è la seguente: “La presente donazione è sottoposta alla condizione di riversibilità del bene donato per il caso di premorienza del donatario rispetto al donante”. Per tornare all’indice clicca qui

commettere un illecito con donazione crypto è facile

Illecito Donazione

Molto spesso capita che quando si mettono in atto strategie di risparmio fiscale la linea della legalità è molto sottile. Ovvero si gioca sempre a limite ed è facile commettere degli illeciti, anche se si sta molto attenti. Visto che stiamo parlando dell’argomento senza omettere nulla e lo stiamo affrontando a 360 gradi. E’ bene parlare di tutto tutto. 

Questo soprattutto se vogliamo rimanere fedeli al nostro obiettivo, che è quello di costruire un risparmio fiscale legale. Per questo motivo adesso nell’argomento su Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare voglio introdurre un argomento. Voglio vedere con voi quando il limite della legalità viene superato e voglio vedere le conseguenze di questa trasgressione. 

Dunque, non ci rimane che buttarci totalmente nel paragrafo e vedere subito degli esempi calzanti. Mettiamo il caso che faccio una consulenza e poi insieme decidiamo che mi paghi non in valuta fiat (in euro) ma in cryptovaluta. Che può essere ripple, etheruem, litecoin o bitcoin stessa. Questo è illegale perché staremo eludendo il fisco simulando una donazione. 

Quindi voi vi starete chiedendo: ma qual è la cosa corretta da fare? Vi rispondo immediatamente. La cosa giusta da fare è che dopo che ho ricevuto il compenso (euro o crypto che sia) ti emetto una fattura del mio guadagno percepito per il servizio svolto. In questo modo avverto il fisco che quello che tu mi ha dato non è una donazione, ma una prestazione lavorativa. Infatti il passaggio delle valute digitali è legato al servizio svolto. 

Adesso ti faccio un altro esempio. Mettiamo che Claudio dona le sue cryptovalute ad una persona che lo ha assistito e aiutato durante la malattia. In questo caso Claudio non retribuisce la persona per la propria prestazione, ma gli da un compenso di gratitudine. Per questo motivo la cosa è legale, quindi si può fare perché riconosciuta come donazione remunerativa. 

se non si conosce la legge fare un reato è facile

In quest’ultimo paragrafo di Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare abbiamo capito che possiamo donare le cryptovalute anche per disobbligarci con un’altra persona. Come quando porti un cesto natalizio al medico di base per ringraziarlo per le prestazioni svolte durante tutto l’anno. Ecco, questo caso che abbiamo appena visto è una donazione remuneratoria.

Questi due esempi sono importanti perché ci mettono davanti quando abbiamo superato il limite della legalità e quando no. In poche parole: è legale solo quando viene fatta per riconoscenza o in considerazione dei meriti e per la particolare stima e gratitudine. Non è legale quando si simula una donazione con lo scopo di fondo di eludere il fisco. Per tornare all’indice clicca qui

Tassazione

In questo paragrafo di Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare ho intenzione di affrontare la tassazione. Il nostro fisco ha stabilito delle soglie che adesso andiamo a vedere in maniera specifica. Così anche in questo puoi toglierti dei dubbi e avere delle risposte alle tue domande.  

Ovviamente non fanno riferimento esplicitamente alle cryptovalute, in quanto sai bene che la crittografia è una materia nuova, nonostante bitcoin sia in circolazione dal 2008. Tuttavia è opportuno che tu sappia. Perché se la tua donazione le raggiunge o rientra in un grado di parentela simile è sempre meglio approfondire. Anche perché come ti ho detto nel paragrafo Vantaggi Fiscali: ogni situazione è diversa e va studiata a parte.

Il mio consiglio è quello che se il tuo caso rientra in uno di questi che ti riporto. Per essere sicuro di stare nel giusto è bene che tu apra un interpello all’Agenzia delle entrate. Ponendogli il quesito. Perché è la stessa decisione che prenderebbe un qualsiasi professionista a cui tu ti rivolgeresti. 

e meglio domandare all’agenzia delle entrate. materia nuova

Tranquillo, non devi fare nulla di esageratamente complicato. Un interpello, infatti, è molto semplice da fare. Devi solamente descrivere quello che vuoi fare e dire all’organismo: “io penso che debba essere fatto così. E’ giusto o sbagliato?”. 

Una volta posta la domanda, starà all’Agenzia rispondere dicendoti cosa sia giusto o sbagliato. La risposta sarà fondamentale per sapere come ti devi muovere E soprattutto ti consiglio di conservarla perché ti sarà utile in caso di accertamento fiscale. 

Infatti, un domani potrebbero porti delle obiezioni del caso. E tu, con la risposta dell’Agenzia delle entrate, potrai dire “me lo avete detto voi che questa azione era giusta”. Quindi per forza di cose dovranno ricredersi e tornare sui loro passi. E’ un’ottima prova. 

Questo articolo che sto scrivendo e che tu stai leggendo non deve essere un punto di arrivo, ma un punto di partenza. Dove riesci ad assimilare un argomento che non era tuo, che non conoscevi o conoscevi poco. E queste cose le metterai in atto poco alla volta, con le dovute condizioni. Da forza, continuiamo nel nostro discorso e vediamo cosa dice l’Agenzia delle entrate. 

  1. Se la donazione è tra coniuge e i parenti in linea retta. Si applica  l’aliquota del 4%. Dopo la franchigia di 1 milione di euro. Faccio un esempio: 

Maria dona al marito Giuseppe una somma di denaro del valore di 1 milione 100 mila euro. La tassazione da pagare e € 4.000,00 (4% di 100 mila euro). In quanto la legge dice che sino a 1 milione di euro. Non si pagano tasse tra coniuge e i parenti in linea retta.

la tassazione è diversa a seconda del caso
  1. Mentre se la donazione avviene tra fratelli e sorelle. Si applica l’aliquota del 6%. Dopo la franchigia di 100 mila euro. Faccio un altro esempio: 

Marco dona alla sorella Giulia una somma di denaro del valore di 200 mila euro. La tassazione da pagare e € 6.000,00 (6% di 100 mila euro). In quanto la legge dice che sino a 100 mila euro. Non si pagano tasse tra fratelli e sorelle.

  1. Mentre se la donazione avviene tra parenti fino al quarto grado. Affini in linea retta. Affini in linea collaterale fino al terzo grado. Si applica l’aliquota del 6%. Sul totale importo senza alcuna franchigia.
  1. Mentre se la donazione avviene tra soggetti diversi da quelli finora elencati. Si applica l’aliquota del 8%. Sul totale importo senza alcuna franchigia. Ad esempio: due conviventi non coniugati pagano 8%.

Bene in questo paragrafo di Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare abbiamo scoperto cosa succede se doniamo una parte delle nostre cryptovalute a un parente. Ad esempio se le doniamo ai genitori risparmiamo un bel po’ in modo legale. Per tornare all’indice clicca qui

la donazione crypto è irrevocabile- salvo alcuni casi particolari

Revoca Donazione

Come abbiamo ribadito più volte nell’articolo Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare: La donazione è irrevocabile. Questo concetto è bene ripeterlo più e più volte. Anche perché: chiederesti mai un regalo indietro? Spero proprio di no, anche se nella vita può accadere di tutto. 

Tuttavia, ci sono casi in cui potrebbe avvenire il caso in cui una donazione viene richiesta indietro. Ecco qui che te li elenco:

  • Quando c’è l’accordo di entrambe le parti (donatario e donante).
  • Per sopravvenienza di figli del donante.
  • Per ingratitudine del donatario.

I primi due casi, penso che siano semplici da intuire. Ma ti faccio un breve esempio per quanto riguarda il terzo caso. Mettiamo il caso che il donatario ha commesso un ingiuria grave nei confronti del donante. Oppure ha arrecato un grave pregiudizio al patrimonio del donante. Ma anche se ha tentato di uccidere il donante. Come potete intuire, in qualsiasi situazione di manifesta ingratitudine verso il donante. 

Secondo il mio modestissimo parere, la revoca nel caso di donazione di cryptovalute penso sia un evento remoto. Ovvero che accada raramente. Ma è bene che to l’abbia saputo, perché è importante che il concetto della donazione per te sia chiaro. Così puoi ottenere il massimo dalla strategia fiscale. 

Spero che l’articolo Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare ti sia tornato utile.

Tutti hanno diritto di conoscere. Ma noi tutti abbiamo il dovere di informarci! Seguici su Google News o sul sito ufficiale per stare sul pezzo. Per tornare all’indice clicca qui

Articoli Consigliati

Il mercato delle criptovalute ha un nuovo testimonial. David Guetta accetta Bitcoin ed Ethereum per il suo appartamento di Miami.

Il DJ David Guetta accetta Bitcoin ed Ethereum per il suo appartamento di Miami

0
Il mercato delle criptovalute adesso ha un nuovo testimonial d’eccezione. David Guetta accetta Bitcoin ed Ethereum per il suo appartamento di Miami. Il famoso...
Arrington Capital investe sulle iniziative basate sulla blockchain di Algorand. La società ha lanciato il fondo di crescita da 100 milioni di dollari.

Arrington Capital investe milioni per l’espansione dell’ecosistema di Algorand

0
Arrington Capital sostiene e investe sulle iniziative basate sulla blockchain di Algorand. Infatti la società ha lanciato il fondo di crescita da 100 milioni...
Anche la banca centrale del Brasile posticipa il progetto su un proprio Real Digitale. I lavori potrebbero slittare al 2024.

L’appuntamento per il Real digitale del Brasile è rimandato al 2024

0
Anche la banca centrale del Brasile posticipa il progetto su un proprio Real Digitale. Si presumeva che i lavori per un CBDC brasiliano partissero...
Elon Musk non chiude alla prima criptovaluta al mondo. Il patron di Tesla ha rivelato quando la società tornerà ad accettare Bitcoin.

Elon Musk non chiude definitivamente con Bitcoin: ecco quando Tesla consentirà i pagamenti BTC

0
Elon Musk lascia la porta socchiusa alla prima criptovaluta al mondo. Il patron di Tesla ha infatti rivelato quando la società tornerà ad accettare...
Ultimi aggiornamento di oggi 11-06-2021 news dal mondo bitcoin, cryptocurrencies, exchange crypto, piattaforme blockchain in italiano.

Crypto News e Blockchain dal 07 al 11 giugno 2021 Tg Coin

0
Due senatori americani contro la Federal Reserve Forte presa di posizione di due senatori statunitensi nei confronti della Federal Reserve. Il rappresentante Warren Davidson e...
Come evitare errore Commercialista RW Bitcoin 2021

Come evitare errore Commercialista RW Bitcoin 2021

0
Se sei entrato nell’articolo come evitare errore commercialista RW bitcoin 2021, per curiosità hai fatto benissimo, nella vita avere questa dote è importante oppure...
Come non pagare Tasse crypto 2021 Strategia Donare

Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare

0
Sono certo che anche tu stai cercando delle soluzioni per risparmiare e tenere qualche gruzzoletto da parte. Anche perché stiamo vivendo un periodo difficile...
L’exchange Gemini ha acquisito la startup della custodia di criptovalute Shard X. La somma dell’investimento non è stata ancora divulgata.

Un altro importante investimento per l’exchange Gemini che acquisisce la startup Shard X

0
L’exchange Gemini ha acquisito la startup della custodia di criptovalute Shard X. La somma dell’investimento non è stata ancora divulgata. Tuttavia possiamo dirvi che...
Il Parlamento di El Salvador approva la legge e fa diventare Bitcoin una valuta legale. Il Paese ora entra nella storia crittografica.

El Salvador entra nella storia: Bitcoin è legale nel paese

0
Il Parlamento di El Salvador approva la legge e fa diventare Bitcoin una valuta legale. Il Congresso infatti ha votato a favore del decreto...
Come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni

Come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni

0
Come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni, una domanda che si pongono in molti, per i più svariati motivi. Uno dei principali motivi è quello...
Il governo della Cina è pronto a lanciare il suo piano per sviluppare la blockchain. Questo segue l’andamento di Pechino.

La Cina è pronta a lanciare il suo piano per sviluppare la tecnologia blockchain

0
Il governo della Cina è pronto a lanciare il suo piano per sviluppare la blockchain. Infatti ormai Pechino è totalmente alle prese verso l’adozione...
Donald Trump ancora una volta si manifesta contrario a Bitcoin e alla criptovalute. Per l’ex presidente USA bitcoin è una minaccia.

Donald Trump torna a parlare di Bitcoin e lo fa con il dente avvelenato

0
Donald Trump ancora una volta si manifesta contrario a Bitcoin e alla criptovalute. L’ex presidente degli Stati Uniti non è mai stato un grande...

Mondo Crypto è anche Tua!

Mondo Crypto è la Startup Innovativa riconosciuta come canale informativo su Blockchain e Cryptovalute in Italia. Siamo stati ammessi al Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo (PON) FESR 2014-2020. Siamo nati con l'obiettivo di creare consapevolezza sui temi della Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin divulgando in maniera easy le informazioni verso le istituzioni, investitori, traders, organizzazioni e utenti. Offriamo giornalmente news, aggiornamenti di settore, guide trading e partecipazione ad eventi, utilizzando uno stile semplice e diretto. Per Mondo Crypto l’informazione è libera e tutti hanno il Diritto di Conoscere e di Capire il mondo Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin. Il nostro motto è: Mondo Crypto è anche Tua! Il tuo parere per noi è importantissimo, per poterti offrire un servizio sempre migliore! Facci sapere cosa ne pensi, lasciaci una recensione su Google.

Articoli Consigliati

Mondo Crypto è anche Tua!

Mondo Crypto è la Startup Innovativa riconosciuta come canale informativo su Blockchain e Cryptovalute in Italia. Siamo stati ammessi al Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo (PON) FESR 2014-2020. Siamo nati con l'obiettivo di creare consapevolezza sui temi della Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin divulgando in maniera easy le informazioni verso le istituzioni, investitori, traders, organizzazioni e utenti. Offriamo giornalmente news, aggiornamenti di settore, guide trading e partecipazione ad eventi, utilizzando uno stile semplice e diretto. Per Mondo Crypto l’informazione è libera e tutti hanno il Diritto di Conoscere e di Capire il mondo Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin. Il nostro motto è: Mondo Crypto è anche Tua! Il tuo parere per noi è importantissimo, per poterti offrire un servizio sempre migliore! Facci sapere cosa ne pensi, lasciaci una recensione su Google.