Home » Bitcoin » News Bitcoin » Twitter aggiunge Bitcoin al proprio bilancio: l’idea che fa tremare le istituzioni

Twitter aggiunge Bitcoin al proprio bilancio: l’idea che fa tremare le istituzioni

Sempre più società e imprenditori stanno investendo nelle criptovalute, in particolare il Bitcoin. Dopo l’azione dirompente di Tesla che ha acquistato Bitcoin per un valore di 1,5 miliardi di dollari. C’è una caccia e una competizione verso la valuta digitale più importante e famosa al mondo. Il social media Twitter ha espresso interesse per il mondo crittografico. Infatti le parole e le azioni del leader Jack Dorsey non sono passate inosservate. Tanto che si parla che Twitter può aggiungere bitcoin al proprio bilancio

Twitter come MicroStrategy 

Il gigante dei social media Twitter annuncia un’offerta di obbligazioni convertibili da $ 1,25 miliardi. Da qui si sono scatenate varie ipotesi. Su tutte quelle di Anthony Pompliano che ora ipotizza che Jack Dorsey e il suo team si stiano preparando a destinare una parte dei fondi raccolti a Bitcoin. Seguendo il percorso di MicroStrategy. Questo perché MicroStrategy ha rilasciato note convertibili. Raccogliendo $ 1,05 miliardi prima di procedere all’acquisto di Bitcoin. “Pomp” lo ha rivelato proprio tramite un tweet. Alimentando delle voci che prima erano sottobanco. 

Bitcoin nel bilancio di Twitter? 

Come detto poco fa, in un tweet Anthony Pompliano alimenta le voci. Pomp ha sempre sottolineato il grande interesse del fondatore di Twitter per bitcoin. Inoltre considera il riconoscimento di Jack Dorsey delle capacità trasformative di BTC. Aggiungendo che non si può negare la decisione di Twitter di canalizzare i fondi verso l’oro digitale. E quindi di tenere BTC nel proprio bilancio. Dunque per Pompiliano questa per il social è una scelta naturale. 

Cosa sono le obbligazioni convertibili?

Le obbligazioni convertibili sono titoli che si trovano in posizione intermedia tra i titoli obbligazionari e i titoli azionari. Le offerte di obbligazioni convertibili sono un modo più economico. Per raccogliere fondi per l’espansione. Più facile rispetto all’emissione di obbligazioni convenzionali. Sono usate da società che sono ottimiste sulla loro crescita futura. Ma i loro rating di credito sono tutt’altro che stellari. 

Il caso di Twitter 

Rispetto ad altri titoli tecnologici Twitter è più solido. Mentre gli altri investitori perdono le loro posizioni a causa di preoccupazioni di sopravvalutazione. Twitter gioca la partita a suo vantaggio. La sua posizione finanziaria non gli impedisce di emettere un debito ibrido. In cui gli acquirenti convertiranno in seguito il capitale e gli interessi maturati in azioni. Inoltre l’offerta di obbligazioni convertibili di Twitter sarà privata, aperta ad acquirenti istituzionali e non sarà garantita. Gli interessi saranno pagabili semestralmente in via posticipata. Una parte dei fondi raccolti sarà utilizzata per coprire il costo delle operazioni di copertura delle obbligazioni convertibili. Inoltre li utilizzeranno per scopi aziendali generali. Tra cui “spese in conto capitale, capitale circolante e potenziali acquisizioni”. 

A rivelare le possibili intenzioni di Twitter è stato Anthony Pompiliano con un tweet.
Il tweet di Anthony Pompiliano

Dorsey acclama Bitcoin e sostiene la decentralizzazione 

Se Twitter dovesse aggiungere bitcoin al proprio bilancio non è una cosa inaspettata. Infatti Jack Dorsey ha più volte applaudito bitcoin e la sua tecnologia. Suggerendo che il modello di decentralizzazione di Bitcoin è un modo migliore per avvicinarsi al controllo e alla moderazione su Internet in futuro. Poi ha affermato che Bitcoin dimostra “ciò che Internet vuole essere e, nel tempo, lo sarà sempre di più. Una tecnologia Internet fondamentale che non è controllata o influenzata da nessun singolo individuo o entità ”. 

L’investimento di Square 

Dietro le parole sono arrivati i fatti. Infatti Jack Dorsey non solo ha acclamato bitcoin a chiacchiere. Qualche giorno fa la sua azienda Square annuncia di aver investito 170 milioni di dollari per l’acquisto di Bitcoin. La società di Jack Dorsey da sempre interessata alle criptovalute è passata ai fatti. Puntato su quello che considerano il cavallo vincente. Fregandosene della grande volatilità della valuta digitale. Nel comunicato infatti si afferma: L’investimento è parte del costante impegno di Square sul fronte Bitcoin. La società ha in programma di valutare su base regolare il proprio investimento in Bitcoin in relazione agli altri”

L’idea di pagare i dipendenti con Bitcoin 

Ma c’è ancora un’altra cosa importante da dire. Anche il CFO di Twitter Ned Segal si è espresso in merito alla valuta digitale. Rilasciando dichiarazioni importanti per il futuro dell’azienda. Infatti dichiara che la società prende in considerazione seriamente di investire sui Bitcoin. Per pagare i propri dipendenti e fornitori. “Abbiamo riflettuto molto su come potremmo pagare i dipendenti che lo desiderano in Bitcoin. Come potremmo pagare un fornitore in Bitcoin. E se dobbiamo avere Bitcoin nel nostro bilancio”

Ancora nulla di concreto, ma… 

Quelle di Segal sono parole forti ed importanti. Che potrebbero accompagnare Twitter non solo ad investire in Bitcoin ma ad accettarlo nel bilancio. Regalando alla società un primato. Visto che gli altri social media non parlano (almeno non pubblicamente) di investimenti BTC. Tuttavia al momento nessuna decisione è stata presa. Anche perché ci sono delle questioni chiave da considerare. Come acquistare Bitcoin a nome dell’azienda e convertirli in dollari USA. E come inserire l’elemento Bitcoin nel bilancio aziendale. Ma il social network è sulla buona strada. E chissà se davvero tra qualche settimana non scriveremo di importanti novità.

Tutti pazzi per bitcoin 

Come detto il CEO di Twitter Jack Dorsey è da tempo un grande appassionato di Bitcoin. E recentemente ha acquistato 50 milioni di dollari in criptovalute. Dunque non ci stupiremmo se il social sarà la prossima azienda a seguire le orme di Tesla. Dopo i tweet di Elon Musk e l’acquisto di Tesla. Il prezzo dei Bitcoin ha raggiunto cifre incredibili. Facendo registrare il massimo storico a oltre 58.000 dollari. Il rialzo del valore dei Bitcoin fino ai massimi storici si deve non solo a Elon Musk. Ma anche ai colossi finanziari Mastercard e BNY Mellon. Che hanno dichiarato di voler supportare criptovalute sulle loro reti di pagamento. 

Conclusione 

A vedere questi ultimi mesi, due sono le tendenze. Da un lato ci sono i grandi colossi tech che sono pronti a comprare Bitcoin, seguendo l’esempio di Tesla. Mentre dall’altro ci sono società pronte a permettere i pagamenti in Bitcoin. A beneficiare di tutto questo è ovviamente il prezzo del Bitcoin. Essendo un bene finito come l’oro. Il Bitcoin non può che esultare dinanzi alla rapida crescita dell’interesse da parte delle grandi istituzioni. Proprio questo può spiegare il recente rally che ha portato bitcoin ad un passo dai 60 mila dollari. Permettendo ai trader rialzisti di trarre grande profitto. 

Ci saranno inoltre delle evoluzioni che potrebbero spingere al rialzo il prezzo del Bitcoin. Infatti i grandi investitori come Twitter potrebbero spingere in alto la quotazione della valuta digitale. Soprattutto dopo gli ultimi giorni che non sono stati molto positivi per BTC. Visto che è stato protagonista di un sali e scendi continuo. Addirittura crollando sotto i 45.000 dollari per poi riprendersi

Un prezzo che potrebbe impennarsi a seguito di grandi notizie. Come l’investimento di Tesla. Notizie che probabilmente saranno solo ufficiali, ma che praticamente si sono concretizzate già da tempo. Se domani esce la notizia che Twitter accetta bitcoin nel bilancio o investe nella criptovalute. Di certo non è cosa delle ultime ore. Ma è cosa fatta da tempo. Notizie che escono per strategia e far crescere il prezzo. 

Articoli Consigliati

La banca della Thailandia sembra aver capito l'importanza della crittograficha e ha deciso di sperimentare la finanza decentralizzata.

La più grande banca della Thailandia sperimenta la finanza decentralizzata

0
Abbiamo parlato che a seguito dell'ascesa di bitcoin le banche dovranno impegnarsi ad offrire servizi crittografici. La banca della Thailandia sembra averlo capito visto...
Singapore sottolinea che il mercato delle criptovalute è pericoloso e pieno di insidie. L'autorità monetaria del Paese esorta gli investitori a stare alla larga dal mercato delle criptovalute. In quanto eccessivamente pericoloso e volatile.

Singapore spinge gli investitori ad allontanarsi dal mercato delle criptovalute

0
Le truffe online sono aumentate in maniera esponenziale nell'ultimo anno. La pandemia da covid-19 ha ampliato questi illeciti. E con la crescita del mercato...
Tasse Bitcoin 2021: come funziona. L’agenzia delle entrate ha chiarito la sua posizione.

Tasse Bitcoin 2021: come funziona

0
Tasse Bitcoin 2021: come funziona. Come ogni anno, bisogna pagare le tasse al nostro, caro fisco italiano. Ecco il motivo dell'articolo. Se hai acquistato...
L'amministrazione Biden tiene d'occhio lo yuan digitale che potrebbe danneggiare il dollaro statunitense

Lo sviluppo dello yuan digitale in Cina è sotto controllo dagli Stati Uniti

0
Fonti che arrivano dagli Stati Uniti dicono che l’amministrazione Biden tiene d'occhio lo yuan digitale. Come sappiamo bene, la Cina è attualmente in testa...
Lo Sri Lanka si manifesta contro le criptovalute. La Banca Centrale dello Sri Lanka (CBSL) ha emesso un avviso al pubblico.

La banca centrale dello Sri Lanka contro gli investimenti crittografici

0
Lo Sri Lanka si manifesta contro le criptovalute. La Banca Centrale dello Sri Lanka (CBSL) ha emesso un avviso al pubblico. Sui vari rischi...
Ultimi aggiornamento di oggi 09-04-2021 news dal mondo bitcoin, cryptocurrencies, exchange crypto, piattaforme blockchain in italiano.

Crypto News e Blockchain dal 06 al 09 aprile 2021 Tg Coin

0
In arrivo delle leggi crittografiche?  L'impennata dei prezzi dei bitcoin ha visto i prezzi aumentare di oltre otto volte nell'ultimo anno. E quindi ha spinto...
Da qualche giorno si parla della causa SEC contro LIBRY. Questa danneggerà l’intero mercato crittografico ed il futuro di tutte le criptovalute.

La causa SEC contro LIBRY potrebbe danneggiare il mercato crittografico

0
Da qualche giorno si parla della causa SEC contro LIBRY. L’autorità americana condanna la società di aver venduto titoli non registrati. Per questo motivo...
in Florida stanno per arrivare 300 bancomat di criptovaluta. Questa operazione è fattibile grazie ad uno scambio di criptovaluta in contanti con sede negli Stati Uniti.

In Florida arrivano 300 sportelli automatici per convertire criptovalute

0
Non è un mistero che Bitcoin sta guadagnando popolarità tra gli investitori al dettaglio. La criptovaluta madre infatti sta trascinando in alto l’intero mercato...
Bitcoin potrebbe essere utilizzato dalla Cina per minare la supremazia di USA e Europa. Questo secondo l'amministratore delegato di PayPal, Peter Thiel.

Per il CEO di PayPal Bitcoin è un’arma finanziaria cinese contro gli Stati Uniti...

0
Il potere del dollaro USA e dell’euro potrebbe essere seriamente messo in discussione. Bitcoin potrebbe essere utilizzato dalla Cina per minare la supremazia di...
Una cerimonia comune non è per tutti. Una coppia per il loro matrimonio ha usato la blockchain per scambiarsi gli anelli NFT.

Matrimonio con la blockchain: una coppia si scambia gli anelli NFT

0
Non solo tavolate piene di cibo, abiti pomposi e scenografia sfarzosa. Le cerimonie nuziali hanno diversi modi per essere ricordate. Pensate che una coppia...
Sacramento Kings hanno deciso di pagare gli stipendi di giocatori e staff con Bitcoin. Ma non è la prima volta che adotta la valuta digitale.

Una squadra di basket dell’NBA paga giocatori e staff con Bitcoin

0
I Bitcoin continuano ad avere un rapporto privilegiato con l’NBA. Adesso la criptovaluta rivoluziona la modalità di pagamento. I protagonisti della notizia di oggi...
Anche in Italia si possono comprare oggetti mobili o immobili con Bitcoin. Dalla pizza agli appartamenti, i casi d’uso sono tantissimi.

Con Bitcoin si può comprare tutto: Tre casi d’uso in Italia

0
In pochi nel lontano 2009 credevano che Bitcoin potesse prendere parte nella nostra quotidianità. All’epoca la moneta virtuale era soltanto un interessante esperimento per...

Mondo Crypto è anche Tua!

Mondo Crypto è la Startup Innovativa riconosciuta come canale informativo su Blockchain e Cryptovalute in Italia. Siamo stati ammessi al Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo (PON) FESR 2014-2020. Siamo nati con l'obiettivo di creare consapevolezza sui temi della Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin divulgando in maniera easy le informazioni verso le istituzioni, investitori, traders, organizzazioni e utenti. Offriamo giornalmente news, aggiornamenti di settore, guide trading e partecipazione ad eventi, utilizzando uno stile semplice e diretto. Per Mondo Crypto l’informazione è libera e tutti hanno il Diritto di Conoscere e di Capire il mondo Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin. Il nostro motto è: Mondo Crypto è anche Tua! Il tuo parere per noi è importantissimo, per poterti offrire un servizio sempre migliore! Facci sapere cosa ne pensi, lasciaci una recensione su Google.

Articoli Consigliati

Mondo Crypto è anche Tua!

Mondo Crypto è la Startup Innovativa riconosciuta come canale informativo su Blockchain e Cryptovalute in Italia. Siamo stati ammessi al Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo (PON) FESR 2014-2020. Siamo nati con l'obiettivo di creare consapevolezza sui temi della Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin divulgando in maniera easy le informazioni verso le istituzioni, investitori, traders, organizzazioni e utenti. Offriamo giornalmente news, aggiornamenti di settore, guide trading e partecipazione ad eventi, utilizzando uno stile semplice e diretto. Per Mondo Crypto l’informazione è libera e tutti hanno il Diritto di Conoscere e di Capire il mondo Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin. Il nostro motto è: Mondo Crypto è anche Tua! Il tuo parere per noi è importantissimo, per poterti offrire un servizio sempre migliore! Facci sapere cosa ne pensi, lasciaci una recensione su Google.