Home » Bitcoin » News Bitcoin » Come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni

Come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni

Come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni, una domanda che si pongono in molti, per i più svariati motivi. Uno dei principali motivi è quello di non pagare la tasse. 

Infatti è inutile nascondersi dietro il dito, o fare i “puristi” della privacy, la maggior di noi (e mi ci metto anch’io) non vuole far sapere che ha bitcoin per non pagargli le tasse.

Perché “cavolo” vedere il nostro sudore come viene sperperato dalla sciagurata politica sta sulle “scatole” a tutti. Ma devi sapere, che sino alla notte dei tempi c’è sempre stata una politica sanguisuga alle spalle del popolo, che non morirà mai finché non cambierà l’essere umano.

Un buon punto di partenza a mio modesto parere è combattere l’ignoranza infatti la politica con i suoi discorsetti riesce spesso ad accalappiare le persone perché si è ignoranti (sì ignora). 

Un nostro dovere, se ci teniamo a salvaguardare il mondo in cui viviamo e aiutare gli altri a non ignorare che è molto facile, basta anche indicare quello che leggiamo senza pensare a io per trovare quella informazione ci sono stato x ore ed adesso la passo gratis. In sostanza meno egoismo! 

Comprare bitcoin senza segnalazioni fisco

In questo articolo darò le varie soluzioni che offre il mercato per comprare bitcoin anonimamente e non sapere chi li ha. 

Ad ogni soluzione che proporrò, farò anche l’avvocato del diavolo, nel senso che darò i pro e i contro e consigli. Perché qualsiasi cosa nella vita è come una moneta ha 2 facce. Lo faccio per renderti cosciente e consapevole, così quando penserai di percorrere quella strada saprai già le buche che troverai. 

E’ un mio dovere farlo, visto che sono a conoscenza di determinate situazioni ed è un piacere per me passarle e mi raccomando dopo che l’hai assimilate, aiutami a combattere l’ignoranza e condividi quello che sai. Dai sali a bordo che è un viaggio lungo e prima partiamo, prima arriviamo a destinazione.

Segreto Bancario

Adesso quello che rivelerò in questo paragrafo, ti sembrerà fuori luogo con l’argomento: come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni, ti chiedo perfavore di avere pazienza, tutto ha un senso logico. 

Quello che ti sto per fornire sono anni di esperienza, fatta da tantissimi errori e non posso darteli in poche righe e soprattutto senza fare delle connessioni logiche. Perché il mio obiettivo è rendervi autonomi e liberi finanziariamente e per farlo dovete conoscere dalla A alla Z. 

Comprare bitcoin senza segnalazioni fisco

Allora prima vi era il segreto bancario, che permetteva alle banche o altre istituzioni finanziarie di evitare di fornire i dati dei loro clienti, qualsiasi fosse l’ente che le chiedeva ed era legale farlo. 

Ed era la famosa privacy bancaria, adesso non è più così! Difatti è stato abolito il segreto bancario a livello comunitario. Questo è un punto molto importante per i ragionamenti che andremo a fare nei prossimi paragrafi, mi raccomando prendine nota.

Il segreto bancario è stato abolito per permettere alle autorità fiscali di qualunque Stato comunitario di ricevere informazioni quanto più dettagliate possibili relativamente ai propri contribuenti. Per tornare all’indice clicca qui

Common reporting standard CRS 

Visto l’abolizione del segreto bancario è l’obiettivo comune di tutti i Stati, quello di conoscere i movimenti fiscali dei contribuenti, è nato il common reporting standard acronimo CRS.

In cosa consiste il CRS? Per prima cosa devo informarti che i Paesi che ne fanno parte sono 71 e sono destinati a crescere sicuramente. Chi fa parte di questo circuito ha l’obbligo di scambiarsi le informazioni durante l’anno fiscale, il procedimento dello scambio è sintetizzabile in cinque fasi:

Comprare bitcoin senza segnalazioni fisco
  1. individuazione degli intermediari finanziari tenuti all’invio dei dati alle Amministrazioni;
  2. segnalazione dei conti finanziari;
  3. individuazione dei conti i cui dati devono essere segnalati;
  4. due diligence per individuare i titolari effettivi dei conti;
  5. invio dei dati alle Amministrazioni, le quali a loro volta li invieranno alle Amministrazioni degli altri Stati.

In sostanza, tramite questo circuito qualsiasi operazione finanziaria fatta da un contribuente che passa da uno dei 71 Paesi è risaputa, quindi addio privacy. Per tornare all’indice clicca qui

Foreign Account Tax Compliance Act FATCA 

In ultimo, ma non meno importante (segreto bancario e CRS) vi è l’accordo intergovernativo FATCA stipulato a partire dal 1 luglio 2014

Tramite questo accordo si mira a contrastare l’evasione fiscale realizzata da cittadini e residenti statunitensi mediante conti intrattenuti presso istituzioni finanziarie estere e viceversa.

Ossia da residenti non statunitensi, mediante conti intrattenuti presso istituzioni finanziarie americane, attraverso questo scambio automatico di informazioni finanziarie sì cerca di arginare l’evasione fiscale.

Comprare bitcoin senza segnalazioni fisco

Fino a qui abbiamo capito e annotato gli strumenti che hanno per tenerci monitorati e che la nostra privacy fiscale è nelle loro mani. Detto ciò andiamo avanti col scoprire gli strumenti che ci mette a disposizione il mercato per evitare di essere “spiati”. Per tornare all’indice clicca qui

Exchange decentralizzati

Adesso entriamo nel vivo di: come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni. Una delle prime soluzioni che vi propongo, è utilizzare gli Exchange decentralizzati che al contrario dei loro fratelli centralizzati (Kraken, Binance ecc.) non sono obbligati a fare Know your customer, acronimo KYC.

Partiamo col rispondere alla prima domanda: che cos’è KYC? 

Per prima cosa devi sapere che è un obbligo di legge, chiamato anche conosci il tuo cliente in sostanza prima di offrire servizi devi sapere con chi hai a che fare, lo fai chiedendo la documentazione dalla quale si evince tutto ciò: Documento d’identità, Telefono, Indirizzo, Codice Fiscale ecc.

Adesso ti verrà un’altra domanda ma allora, gli exchange decentralizzati sono illegali? No; in quanto non sono obbligati ad effettuare il KYC perché non trattengono fondi e quindi non devono rispettare tale regola. Adesso devo spiegarti come funziona un exchange decentralizzato per capirci meglio.

Comprare bitcoin senza segnalazioni fisco

Gli exchange decentralizzati fanno da ponte mettendo in contatto il venditore con l’acquirente attraverso sistemi digitalizzati. Mentre i loro fratelli centralizzati hanno in pancia sia le cryptovalute e le valute fiat per poter offrire i loro servizi. 

In sostanza offrono lo stesso servizio ma in maniera differente e quindi anche le norme da rispettare non sono uguali. Per sintetizzare gli exchange decentralizzati non gestiscono direttamente valute fiat, bitcoin e simili mentre i centralizzati sì.

Adesso che abbiamo percepito quale sia la differenza, vado a fare l’avvocato del diavolo come ti avevo promesso. Se usiamo gli exchange decentralizzati per acquistare bitcoin in modo anonimo hanno un tallone di achille che è il seguente:

Per pagare il tuo acquisto, all’utente trovato grazie alla piattaforma decentralizzata, dovrai farlo pagando con i seguenti sistemi: bonifico bancario o carte (N26, Paypal, Revolut ecc.), quindi in sostanza non dai i dati all’exchange ma comunque lasci una tua traccia.

Poi altro punto a suo sfavore è la complessità di utilizzo, difatti usare gli exchange decentralizzati è più complesso ma non impossibile. Ma capirai anche te, che se mi devo sforzare ad apprendere una tecnologia per poi in realtà non centrare il mio obiettivo quello di rimanere anonimo non ha senso.

Comprare bitcoin senza segnalazioni fisco

In maniera molto spicciola e sintetica a mio modesto avviso se utilizzo l’exchange decentralizzato per rimanere anonimo non ha senso, anzi è peggio; in quanto vado anche a dichiarare che non ho bitcoin o simili quando poi il mio bonifico o carta “se la canta” (vedi paragrafi precedenti segreto bancario, CRS e FATCA). 

Lo so, questa/o per te cara/o lettrice/ore è una triste notizia ma la devi accettare l’evidenza dei fatti è così, poi ovviamente fai come te la senti. 

Io qui ti sto solo riportando gli strumenti che ci sono, non lavoro né per l’Agenzia delle Entrate o altri enti, Mondo Crypto è una rivista libera, ma nel vero senso della parola! 

Le informazioni che leggi puoi andarle a cercare anche te in rete e valutare con la tua testa se quello che ti dico è vero. Per tornare all’indice clicca qui

ATM

Adesso andiamo a vedere se usare l’ATM ci fa raggiungere l’obiettivo: come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni. Faccio una piccola premessa per legge tutti gli ATM che forniscono bitcoin e simili hanno l’obbligo di utilizzare il KYC (Know your customer,vedi paragrafo precedente).

Comprare bitcoin senza segnalazioni fisco

Gli ATM non sono tutti uguali:

  • Alcuni per modiche cifre non chiedono documenti.
  • Altri invece anche per cifre più alte non chiedono documenti.
  • Mentre altri sono molto più rigidi e chiedono sempre i documenti quindi rispettano il KYC.

In sostanza questo strumento è valido se vuoi comprare bitcoin e simili in modo anonimo. Adesso ti do, una sfilza di consigli che sicuramente ti saranno utili:

  1. L’azienda ATM dalla quale compri è sul filo della legalità, quindi i bitcoin che ti fornisce sono legali? Perché se provengono dal dark web tipo da un’estorsione sono marchiati e come comprare una macchina rubata.

Il mio consiglio è di cercare in rete i dati dell’azienda ATM e poi fare una visura sulla struttura della società; con meno di € 10,00 fai tutto e seduto dal tuo divano di casa.

  1. Quando compri, paga solo in contanti perché se usi una carta lascia sempre una traccia, “la carta canta” (vedi paragrafi precedenti segreto bancario, CRS e FATCA). 
Comprare bitcoin senza segnalazioni fisco
  1. Usando solo contanti anche lì devi stare attento, se d’improvviso prelevi una cifra che di solito non hai mai prelevato, si accendono “campanelline”. Il mio consiglio è di non muoverti molto al di fuori del tuo normale uso del contante.
  1. Se vuoi fare trading, devi usare solo piattaforme decentralizzate che non utilizzano KYC.
  2. Se vendi non farti fare un bonifico o comunque qualcosa che possa essere rintracciato. Il mio consiglio è di utilizzare lo stesso modo che hai usato per acquistare, ossia contante.
  1. Con i bitcoin o simili acquistati in questo modo devi rimanere sempre un profilo basso, cioè nessuno deve sapere che li hai. Ad esempio se acquisti una felpa (o altro) e paghi in crypto hai lasciato traccia. Devi capire che stai facendo una cosa al limite della legalità e come tale va nascosta. Per tornare all’indice clicca qui

Localbitcoins e simili

Anche qui ti illustro un metodo valido: come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni. Parliamo della piattaforma più conosciuta Localbitcoins ma ve ne sono anche altre, ma cosa fanno di bello queste piattaforme? 

Beh fanno lo stesso lavoro degli exchange decentralizzati, ma al contrario di loro, qui dovrai incontrarti col venditore di persona; ed è per questo che è valida come soluzione per rimanere anonimi. In quanto non devi fare bonifico o altro pagamento elettronico che lascia traccia.

Comprare bitcoin senza segnalazioni fisco

Oltre a queste piattaforme in rete trovi anche gruppi facebook, telegram o altre forme sociali, come i meetup dove incontrare persone che vogliono vendere o comprare bitcoin e simili in contanti. 

Adesso come al solito ti farò un elenco di consigli che è bene che tieni a mente prima di affrontare un percorso del genere:

  1. L’individuo dal quale compri è sul filo della legalità, quindi i bitcoin che ti fornisce sono legali? Perché se provengono dal dark web tipo da un’estorsione sono marchiati e come comprare una macchina rubata. 

Il mio consiglio è di cercare in rete l’utente tramite i social network e vedere la sua “onorabilità”. 

  1. Usando solo contanti devi stare attento, se d’improvviso prelevi una cifra che di solito non hai mai prelevato, si accendono “campanelline”. Il mio consiglio è di non muoverti molto al di fuori del tuo normale uso del contante.
  1. Se vuoi fare trading, devi usare solo piattaforme decentralizzate che non utilizzano KYC.
  2. Se vendi stai molto attento per prima cosa non farti fare un bonifico o comunque qualcosa che possa essere rintracciato. Il mio consiglio è di utilizzare lo stesso modo che hai usato per acquistare, ossia contante. 

Cosa molto importante è profilare bene la persona a cui vendi, spesso molti utenti sono stati truffati ricevendo soldi falsi, in rete troverai numerosi articoli e video che ne parlano. 

Sono delle vere e proprie organizzazioni criminali che fanno leva sul fatto che stai facendo un’operazione sul filo della legalità e quindi se ti truffano non li denunci.

  1. Con i bitcoin o simili acquistati in questo modo devi rimanere sempre un profilo basso, cioè nessuno deve sapere che li hai. Ad esempio se acquisti una tazza (o altro) e paghi in crypto hai lasciato traccia. Devi capire che stai facendo una cosa al limite della legalità e come tale va nascosta.

Mi raccomando un’operazione del genere, per le leggi vigenti è al limite della legalità in quanto non dichiari i tuoi bitcoin e simili che è un obbligo oltre a commettere altri reati come l’uso del contante. Ti lascio un link delle sanzioni Quadro RW previste in caso stai valutando questa strada. 

Spero che l’articolo come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni ti sia tornato utile.

Tutti hanno diritto di conoscere. Ma noi tutti abbiamo il dovere di informarci! 

Seguici su Google News o sul sito ufficiale per stare sul pezzo. Per tornare all’indice clicca qui

Articoli Consigliati

Il mercato delle criptovalute ha un nuovo testimonial. David Guetta accetta Bitcoin ed Ethereum per il suo appartamento di Miami.

Il DJ David Guetta accetta Bitcoin ed Ethereum per il suo appartamento di Miami

0
Il mercato delle criptovalute adesso ha un nuovo testimonial d’eccezione. David Guetta accetta Bitcoin ed Ethereum per il suo appartamento di Miami. Il famoso...
Arrington Capital investe sulle iniziative basate sulla blockchain di Algorand. La società ha lanciato il fondo di crescita da 100 milioni di dollari.

Arrington Capital investe milioni per l’espansione dell’ecosistema di Algorand

0
Arrington Capital sostiene e investe sulle iniziative basate sulla blockchain di Algorand. Infatti la società ha lanciato il fondo di crescita da 100 milioni...
Anche la banca centrale del Brasile posticipa il progetto su un proprio Real Digitale. I lavori potrebbero slittare al 2024.

L’appuntamento per il Real digitale del Brasile è rimandato al 2024

0
Anche la banca centrale del Brasile posticipa il progetto su un proprio Real Digitale. Si presumeva che i lavori per un CBDC brasiliano partissero...
Elon Musk non chiude alla prima criptovaluta al mondo. Il patron di Tesla ha rivelato quando la società tornerà ad accettare Bitcoin.

Elon Musk non chiude definitivamente con Bitcoin: ecco quando Tesla consentirà i pagamenti BTC

0
Elon Musk lascia la porta socchiusa alla prima criptovaluta al mondo. Il patron di Tesla ha infatti rivelato quando la società tornerà ad accettare...
Ultimi aggiornamento di oggi 11-06-2021 news dal mondo bitcoin, cryptocurrencies, exchange crypto, piattaforme blockchain in italiano.

Crypto News e Blockchain dal 07 al 11 giugno 2021 Tg Coin

0
Due senatori americani contro la Federal Reserve Forte presa di posizione di due senatori statunitensi nei confronti della Federal Reserve. Il rappresentante Warren Davidson e...
Come evitare errore Commercialista RW Bitcoin 2021

Come evitare errore Commercialista RW Bitcoin 2021

0
Se sei entrato nell’articolo come evitare errore commercialista RW bitcoin 2021, per curiosità hai fatto benissimo, nella vita avere questa dote è importante oppure...
Come non pagare Tasse crypto 2021 Strategia Donare

Come non pagare Tasse Crypto 2021 Strategia Donare

0
Sono certo che anche tu stai cercando delle soluzioni per risparmiare e tenere qualche gruzzoletto da parte. Anche perché stiamo vivendo un periodo difficile...
L’exchange Gemini ha acquisito la startup della custodia di criptovalute Shard X. La somma dell’investimento non è stata ancora divulgata.

Un altro importante investimento per l’exchange Gemini che acquisisce la startup Shard X

0
L’exchange Gemini ha acquisito la startup della custodia di criptovalute Shard X. La somma dell’investimento non è stata ancora divulgata. Tuttavia possiamo dirvi che...
Il Parlamento di El Salvador approva la legge e fa diventare Bitcoin una valuta legale. Il Paese ora entra nella storia crittografica.

El Salvador entra nella storia: Bitcoin è legale nel paese

0
Il Parlamento di El Salvador approva la legge e fa diventare Bitcoin una valuta legale. Il Congresso infatti ha votato a favore del decreto...
Come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni

Come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni

0
Come acquistare bitcoin senza avere segnalazioni, una domanda che si pongono in molti, per i più svariati motivi. Uno dei principali motivi è quello...
Il governo della Cina è pronto a lanciare il suo piano per sviluppare la blockchain. Questo segue l’andamento di Pechino.

La Cina è pronta a lanciare il suo piano per sviluppare la tecnologia blockchain

0
Il governo della Cina è pronto a lanciare il suo piano per sviluppare la blockchain. Infatti ormai Pechino è totalmente alle prese verso l’adozione...
Donald Trump ancora una volta si manifesta contrario a Bitcoin e alla criptovalute. Per l’ex presidente USA bitcoin è una minaccia.

Donald Trump torna a parlare di Bitcoin e lo fa con il dente avvelenato

0
Donald Trump ancora una volta si manifesta contrario a Bitcoin e alla criptovalute. L’ex presidente degli Stati Uniti non è mai stato un grande...

Mondo Crypto è anche Tua!

Mondo Crypto è la Startup Innovativa riconosciuta come canale informativo su Blockchain e Cryptovalute in Italia. Siamo stati ammessi al Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo (PON) FESR 2014-2020. Siamo nati con l'obiettivo di creare consapevolezza sui temi della Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin divulgando in maniera easy le informazioni verso le istituzioni, investitori, traders, organizzazioni e utenti. Offriamo giornalmente news, aggiornamenti di settore, guide trading e partecipazione ad eventi, utilizzando uno stile semplice e diretto. Per Mondo Crypto l’informazione è libera e tutti hanno il Diritto di Conoscere e di Capire il mondo Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin. Il nostro motto è: Mondo Crypto è anche Tua! Il tuo parere per noi è importantissimo, per poterti offrire un servizio sempre migliore! Facci sapere cosa ne pensi, lasciaci una recensione su Google.

Articoli Consigliati

Mondo Crypto è anche Tua!

Mondo Crypto è la Startup Innovativa riconosciuta come canale informativo su Blockchain e Cryptovalute in Italia. Siamo stati ammessi al Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo (PON) FESR 2014-2020. Siamo nati con l'obiettivo di creare consapevolezza sui temi della Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin divulgando in maniera easy le informazioni verso le istituzioni, investitori, traders, organizzazioni e utenti. Offriamo giornalmente news, aggiornamenti di settore, guide trading e partecipazione ad eventi, utilizzando uno stile semplice e diretto. Per Mondo Crypto l’informazione è libera e tutti hanno il Diritto di Conoscere e di Capire il mondo Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin. Il nostro motto è: Mondo Crypto è anche Tua! Il tuo parere per noi è importantissimo, per poterti offrire un servizio sempre migliore! Facci sapere cosa ne pensi, lasciaci una recensione su Google.