Home » Blockchain » Adozione » Startup usa la blockchain per trasformare i grandi marchi in reti cellulari

Startup usa la blockchain per trasformare i grandi marchi in reti cellulari

OXIO ha annunciato di aver raccolto 12 milioni di dollari per consente ai grandi marchi di offrire servizi digitali con blockchain. La startup lo ha fatto trasformando i dati mobili in una risorsa digitale negoziabile. Proprio utilizzando token su blockchain. I pacchetti di dati tokenizzati saranno particolarmente utili nei mercati emergenti. Come il Messico, dove Internet mobile è relativamente costoso.

Cos’è OXIO?

Prima di continuare con la blockchain news, andiamo a conoscere il protagonista. OXIO è una piattaforma carrier-as-a-service con sede a New York. Consente ai grandi marchi e aziende di creare istantaneamente la propria esperienza mobile personalizzata. OXIO ha costruito la prima piattaforma per reinventare il modello di carrier light asset. Consentendo ai marchi di offrire in modo nativo la connettività wireless ai propri utenti e clienti. Più sono vicini al cliente, più dati e approfondimenti possono utilizzare i brand. Per far avanzare la propria attività. Più il cliente è vicino al proprio operatore, più controllano i propri dati.OXIO è una piattaforma carrier-as-a-service con sede a New York. Consente ai grandi marchi e aziende di creare istantaneamente la propria esperienza mobile personalizzata. OXIO ha costruito la prima piattaforma per reinventare il modello di carrier light asset. Consentendo ai marchi di offrire in modo nativo la connettività wireless ai propri utenti e clienti.

Una partita da 12 milioni di dollari

Come abbiamo anticipato, OXIO ha raccolto 12 milioni di dollari. Con l’obiettivo di offrire servizi blockchain ai grandi marchi. La startup ha potuto raccogliere quella somma grazie alla guida di società come VC e Atlantico Capital. Ma anche con la partecipazione di FinTech Collective e Multicoin Capital. Porta la raccolta fondi totale dell’azienda a $ 20 milioni dalla fine del 2019.

Le opportunità offerte da OXIO

OXIO consente ai grandi marchi di usare la blockchain come casi d’uso. Ma anche di sfruttare la migliore infrastruttura di telecomunicazioni o satellite locale. Tramite un’API. Inoltre, secondo il co-fondatore e CEO di OXIO Nicolas Girard, apre le porte a molti altri servizi. Piuttosto che offrire semplicemente una versione con marchio di Internet o WiFi dell’host. L’amministratore delegato dell’azienda ha riferito:

“Non si tratta di diventare una società di telecomunicazioni e di fornire esattamente ciò che Verizon e altri hanno fatto. E di più sui marchi che aggiungono il proprio giro mentre si avvicinano ai loro clienti. Quindi, se un marchio diventa un operatore di telefonia mobile. Può differenziare e offrire piani che si collegano a ciò che fa come azienda. Che si tratti di e-commerce, vendita al dettaglio o gig economy”.

I token di dati mobili sono la soluzione

I dati wireless sono un settore da $ 2,5 trilioni. Tuttavia non esiste un modo ovvio per scambiarli. Ed è proprio in questo momento che entra in gioco la blockchain. La tecnologia è solo una componente, ma una parte importante della visione della startup. Il CEO di OXIO ha infatti detto:

“Il modo migliore per pensare al ruolo della blockchain è attorno a un token di dati wireless. Quindi sfruttare il wireless come una classe di attività. Non hai mai scambiato il wireless perché non esiste uno strumento per affrontarlo.”

I costi variano da Paese a Paese 

Come molti sanno, i dati mobili variano in termini di costi e copertura. A seconda del paese e della tecnologia utilizzata. La situazione nei paesi emergenti è molto diversa da un paese occidentalizzato. In Messico, ad esempio, i dati wireless costano tantissimo. Qui gli utenti mobili consumano poco più di 2 GB al mese (rispetto ad un utente medio statunitense è pochissimo, visto che ne consuma 2,5 volte in più). E i dati mobili costano circa $ 4,77 per 1 GB. Questo pone il Messico al 158° posto nel mondo in termini di convenienza

OXIO vuole entrare nei mercati emergenti 

Questa situazione, ben studiata dalla startup, ha portato OXIO a fare delle valutazioni. E a porsi l’obiettivo di voler entrare nei mercati emergenti. Portando i token di dati wireless in paesi in via di sviluppo. Il contesto messicano ha portato OXIO ad intraprendere dei programmi pilota. Con alcune delle più grandi aziende del Messico. In negozi di vendita al dettaglio, minimarket, alimenti e bevande e farmacie. Il CEO ha detto:

“Il quadro generale è che stiamo cercando di costruire la prima rete globale come risorsa. Quindi stiamo dicendo che il wireless può essere una risorsa negoziabile. E al fine di ottenere l’adozione globale di tale rete, può esserci un token che rappresenta quei dati wireless fungibili”.

I token di dati wireless aiutano il mercato? 

Girard è convinto che la tokenizzazione dei dati mobili potrebbe aiutare ad allineare gli interessi dei diversi stakeholder. Ed è proprio la blockchain che può aiutare ad accumulare i dati e a proteggere la privacy dei clienti. Dove l’utente può pagare la connettività non solo in denaro, ma anche con i dati mobili che gli avanzano

Un progetto lungimirante? 

L’obiettivo del progetto di OXIO di portare nei grandi marchi la blockchain non è male. Anzi, potrebbe essere una vera rivoluzione. Tuttavia, dobbiamo vedere come la blockchain si adatta alle applicazioni in azienda.Inoltre, non ci dimentichiamo che è necessario adottare controlli e standard di sicurezza. Perché è vero che la blockchain è considerata inattaccabile. Ma è sempre un computer, una macchina che usa chiavi pubbliche e private e una criptografia asimmetrica. Quindi non ci resta che aspettare e vedere.

Articoli Consigliati

La banca della Thailandia sembra aver capito l'importanza della crittograficha e ha deciso di sperimentare la finanza decentralizzata.

La più grande banca della Thailandia sperimenta la finanza decentralizzata

0
Abbiamo parlato che a seguito dell'ascesa di bitcoin le banche dovranno impegnarsi ad offrire servizi crittografici. La banca della Thailandia sembra averlo capito visto...
Singapore sottolinea che il mercato delle criptovalute è pericoloso e pieno di insidie. L'autorità monetaria del Paese esorta gli investitori a stare alla larga dal mercato delle criptovalute. In quanto eccessivamente pericoloso e volatile.

Singapore spinge gli investitori ad allontanarsi dal mercato delle criptovalute

0
Le truffe online sono aumentate in maniera esponenziale nell'ultimo anno. La pandemia da covid-19 ha ampliato questi illeciti. E con la crescita del mercato...
Tasse Bitcoin 2021: come funziona. L’agenzia delle entrate ha chiarito la sua posizione.

Tasse Bitcoin 2021: come funziona

0
Tasse Bitcoin 2021: come funziona. Come ogni anno, bisogna pagare le tasse al nostro, caro fisco italiano. Ecco il motivo dell'articolo. Se hai acquistato...
L'amministrazione Biden tiene d'occhio lo yuan digitale che potrebbe danneggiare il dollaro statunitense

Lo sviluppo dello yuan digitale in Cina è sotto controllo dagli Stati Uniti

0
Fonti che arrivano dagli Stati Uniti dicono che l’amministrazione Biden tiene d'occhio lo yuan digitale. Come sappiamo bene, la Cina è attualmente in testa...
Lo Sri Lanka si manifesta contro le criptovalute. La Banca Centrale dello Sri Lanka (CBSL) ha emesso un avviso al pubblico.

La banca centrale dello Sri Lanka contro gli investimenti crittografici

0
Lo Sri Lanka si manifesta contro le criptovalute. La Banca Centrale dello Sri Lanka (CBSL) ha emesso un avviso al pubblico. Sui vari rischi...
Ultimi aggiornamento di oggi 09-04-2021 news dal mondo bitcoin, cryptocurrencies, exchange crypto, piattaforme blockchain in italiano.

Crypto News e Blockchain dal 06 al 09 aprile 2021 Tg Coin

0
In arrivo delle leggi crittografiche?  L'impennata dei prezzi dei bitcoin ha visto i prezzi aumentare di oltre otto volte nell'ultimo anno. E quindi ha spinto...
Da qualche giorno si parla della causa SEC contro LIBRY. Questa danneggerà l’intero mercato crittografico ed il futuro di tutte le criptovalute.

La causa SEC contro LIBRY potrebbe danneggiare il mercato crittografico

0
Da qualche giorno si parla della causa SEC contro LIBRY. L’autorità americana condanna la società di aver venduto titoli non registrati. Per questo motivo...
in Florida stanno per arrivare 300 bancomat di criptovaluta. Questa operazione è fattibile grazie ad uno scambio di criptovaluta in contanti con sede negli Stati Uniti.

In Florida arrivano 300 sportelli automatici per convertire criptovalute

0
Non è un mistero che Bitcoin sta guadagnando popolarità tra gli investitori al dettaglio. La criptovaluta madre infatti sta trascinando in alto l’intero mercato...
Bitcoin potrebbe essere utilizzato dalla Cina per minare la supremazia di USA e Europa. Questo secondo l'amministratore delegato di PayPal, Peter Thiel.

Per il CEO di PayPal Bitcoin è un’arma finanziaria cinese contro gli Stati Uniti...

0
Il potere del dollaro USA e dell’euro potrebbe essere seriamente messo in discussione. Bitcoin potrebbe essere utilizzato dalla Cina per minare la supremazia di...
Una cerimonia comune non è per tutti. Una coppia per il loro matrimonio ha usato la blockchain per scambiarsi gli anelli NFT.

Matrimonio con la blockchain: una coppia si scambia gli anelli NFT

0
Non solo tavolate piene di cibo, abiti pomposi e scenografia sfarzosa. Le cerimonie nuziali hanno diversi modi per essere ricordate. Pensate che una coppia...
Sacramento Kings hanno deciso di pagare gli stipendi di giocatori e staff con Bitcoin. Ma non è la prima volta che adotta la valuta digitale.

Una squadra di basket dell’NBA paga giocatori e staff con Bitcoin

0
I Bitcoin continuano ad avere un rapporto privilegiato con l’NBA. Adesso la criptovaluta rivoluziona la modalità di pagamento. I protagonisti della notizia di oggi...
Anche in Italia si possono comprare oggetti mobili o immobili con Bitcoin. Dalla pizza agli appartamenti, i casi d’uso sono tantissimi.

Con Bitcoin si può comprare tutto: Tre casi d’uso in Italia

0
In pochi nel lontano 2009 credevano che Bitcoin potesse prendere parte nella nostra quotidianità. All’epoca la moneta virtuale era soltanto un interessante esperimento per...

Mondo Crypto è anche Tua!

Mondo Crypto è la Startup Innovativa riconosciuta come canale informativo su Blockchain e Cryptovalute in Italia. Siamo stati ammessi al Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo (PON) FESR 2014-2020. Siamo nati con l'obiettivo di creare consapevolezza sui temi della Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin divulgando in maniera easy le informazioni verso le istituzioni, investitori, traders, organizzazioni e utenti. Offriamo giornalmente news, aggiornamenti di settore, guide trading e partecipazione ad eventi, utilizzando uno stile semplice e diretto. Per Mondo Crypto l’informazione è libera e tutti hanno il Diritto di Conoscere e di Capire il mondo Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin. Il nostro motto è: Mondo Crypto è anche Tua! Il tuo parere per noi è importantissimo, per poterti offrire un servizio sempre migliore! Facci sapere cosa ne pensi, lasciaci una recensione su Google.

Articoli Consigliati

Mondo Crypto è anche Tua!

Mondo Crypto è la Startup Innovativa riconosciuta come canale informativo su Blockchain e Cryptovalute in Italia. Siamo stati ammessi al Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo (PON) FESR 2014-2020. Siamo nati con l'obiettivo di creare consapevolezza sui temi della Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin divulgando in maniera easy le informazioni verso le istituzioni, investitori, traders, organizzazioni e utenti. Offriamo giornalmente news, aggiornamenti di settore, guide trading e partecipazione ad eventi, utilizzando uno stile semplice e diretto. Per Mondo Crypto l’informazione è libera e tutti hanno il Diritto di Conoscere e di Capire il mondo Blockchain, Cryptovalute e Bitcoin. Il nostro motto è: Mondo Crypto è anche Tua! Il tuo parere per noi è importantissimo, per poterti offrire un servizio sempre migliore! Facci sapere cosa ne pensi, lasciaci una recensione su Google.