Senza categoria » Italia 3° Paese per progetti Blockchain

Italia 3° Paese per progetti Blockchain

Si hai letto bene, l’Italia è il terzo paese europeo dopo Regno Unito e Germania per numero di progetti (19 che hanno avuto visibilità mediatica, ma aggiungendo formazione e consulenza si superano i 150 totali), anche se il mercato è ancora agli albori. Sono solo alcuni dati esito della ricerca del Politecnico di Milano, presentati al convegno L’Universo dell’Internet of Value, tra le galassie della Blockchain.
La Blockchain non è limitata all’utilizzo delle criptovalute, quindi, non deve sorprenderci che questa tecnologia continui a suscitare grande interesse da parte delle imprese e non solo.Sono stati proposti 579 progetti di Blockchain nel mondo nel triennio 2016-2018. L’Italia è il terzo paese europeo per numero (19, aggiungendo formazione e consulenza si superano i 150), anche se il mercato è ancora agli albori.

579 Progetti Blockchain Nel Mondo

Sono 579 i progetti di Blockchain nel mondo proposti da aziende e governi nel triennio 2016-2018. Le aziende più attive sono gli attori finanziari 48,00%, seguite da Imprese Altri Settori 20,00%, Pubbliche Amministrazioni 10,00%, Operatori Logistici 8,00%, Aziende Dell’Agroalimentare 5,00%, Media 5,00%, Utility 4,00%. Gli ambiti di applicazione sono molteplici, in particolare: la gestione dei pagamenti, la gestione documentale e la tracciabilità di filiera.
“La tecnologia Blockchain è molto maturata in questo ultimo anno, grazie anche agli sforzi della community” spiegano i direttori dell’Osservatorio.

Obiettivo: l’Italia raggiunga il 1° posto

La densità di progetti di Blockchain nel triennio 2016-2018 nei vari continenti è così ripartita: Asia 32,00%, Europa 27,00%, America 22,00%, Progetti Multi Continentali 14,00%, Oceania e Africa 5,00%. Per riuscire a “sfruttare” i vantaggi di questa tecnologia, occorre abbattere le barriere che ne stanno limitando l’uso:

  • la mancanza di competenze,
  • la scarsità delle risorse a disposizione,
  • la difficoltà nel valutare i benefici attesi.

Riassumendo la tecnologia Blockchain ci stravolgerà la vita! Com’è accaduto con internet! In quanto i suo campi applicativi sono enormi, ovviamente non basta solo una grande idea, occorre un team che abbia la voglia di mettersi in gioco e cavalcare l’onda della Blockchain. Ognuno di noi deve impegnarsi per diffondere la conoscenza della blockchain e far sì che l’Italia raggiunga il 1° posto.

Fonti:


Il mondo della blockchain è molto vasto. Per scoprire come funziona la blockchain devi prima conoscere cosa sono gli smart contract. Il funzionamento della blockchain è complesso ma efficace.
Noi non consigliamo acquisti, né investimenti e se decidete di comprare mai più di quanto non siate disposti a perdere.

Related Stories