Blockchain » News Blockchain » Gibilterra è uno dei Paesi membri del Global Blockchain Business Council

Gibilterra è uno dei Paesi membri del Global Blockchain Business Council

Il territorio britannico d’oltremare sta compiendo passi in avanti nello spazio crittografico. Soprattutto per quanto riguarda l’adozione della blockchain nel mainstream. Il governo di Gibilterra ha annunciato la sua nomina ufficiale a membro osservatore del Global Blockchain Business Council o GBBC. Lavorerà a fianco dei leader del settore blockchain di oltre 50 paesi. 

Cos’è Global Blockchain Business Council?

Il Global Blockchain Business Council o GBBC è la principale associazione di settore per l’ecosistema tecnologico blockchain. Lanciato a Davos nel 2017, il GBBC riunisce innovatori e leader del settore di oltre 50 paesi. Inoltre coinvolge ed educa regolatori, leader aziendali e legislatori. In merito ai vantaggi e alle applicazioni di questa tecnologia rivoluzionaria. Il suo motto è: “Crediamo nella capacità della tecnologia blockchain di creare società più sicure, eque e funzionali in tutto il mondo.”

 Gibilterra vuole promuovere l’adozione blockchain 

Secondo l’annuncio, Gibilterra prevede di promuovere l’adozione della tecnologia blockchain in tutto il territorio britannico d’oltremare. Per questo motivo si consulterà per affrontare argomenti come la regolamentazione e l’istruzione con leader aziendali e legislatori. Per rendere il paese “amichevole per la blockchain”.

Gibilterra entra come membro GBBC 

La decisione di Gibilterra di promuovere la blockchain è in linea con la scelta di entrare nel GBBC. Il ministro per i servizi digitali e finanziari della nazione ha affermato che la visione di GBBC di promuovere l’adozione della tecnologia blockchain. Attraverso “il coinvolgimento e l’istruzione di imprese e regolatori. E’ totalmente in linea con la nostra missione”.

Il GBBC accoglie Gibilterra

Il CEO del Global Blockchain Business Council, ha commentato l’annuncio: “Il Global Blockchain Business Council accoglie il governo di Gibilterra nella rete globale come membro osservatore della GBBC. Non vediamo l’ora di evidenziare le importanti risorse digitali. E il lavoro e l’innovazione della tecnologia blockchain da Gibilterra. Mentre promuoviamo la collaborazione, l’adozione e le opportunità globali”.

Gibilterra e Blockchain: piccoli passi verso l’adozione 

Come abbiamo accennato, l’entrata di Gibilterra nel GBBC è uno dei passi verso l’adozione della tecnologia. Ma prima di questo, ci sono stati degli avvicinamenti importanti:

  • gennaio 2018, Gibilterra ha introdotto una legislazione sulla tecnologia di registro distribuito o DLT. 
  • settembre 2018, Gibilterra ha aggiornato i regolamenti per includere le ultime regole della Task Force di azione finanziaria.
  • inizio 2020, Gibilterra ha anche annunciato di essere entrata a far parte di INATBA. Un altro gruppo legato alla blockchain con leader del settore dell’Unione europea.

Vedremo quali altre novità ha in serbo il governo di Gibilterra per promuovere la blockchain.

Articoli Consigliati